Solid World Group avvia la distribuzione in Italia della prima stampante 3D che utilizza polvere di legno

- di: Daniele Minuti
 
Solid World Group ha annunciato l'avvio della distribuzione in Italia della prima stampante 3D modello "Shop System Forust Edition" (prodotto dalla casa statunitense Desktop Metal), che usa polvere di legno come materiale additivo, tramite la business unite del Gruppo, SolidManufacturing.

Solid World Group avvia la distribuzione in Italia della prima stampante 3D che utilizza polvere di legno

Il macchinario può produrre parti in legno isotrope e sostenibili con materiali di scarto derivanti da alberi usati, ad esempio e fra i vari settori in cui può essere utilizzata, spicca quello automobilistico, data la capacità di realizzare parti di interni di auto in legno, che si aggiunge alla possibilità di produrre componentistica per settori  consumer, interior design, arredamento e strumenti musicali.

La prima società italiana che utilizzerà questa stampante (che diventerà operativa entro l'inizio dell'estate) è Trentino Sviluppo, che la userà nei laboratori ProM Facility, per attività di ricerca industriale e innovazione, oltre che per la prototipazione di componentistiche.

Roberto Rizzo, Presidente di SolidWorld Group (nella foto), ha commentato: "Abbiamo introdotto in Italia una tecnologia altamente innovativa e senza precedenti, in grado di realizzare oggetti e componentistica a partire dal materiale di scarto della lavorazione del legno. Una tecnologia che dunque punta a valorizzare un prodotto che altrimenti sarebbe rifiuto, nell’ottica di rendere i processi produttivi più sostenibili. La tecnologia di stampa 3D è in grado di dare un contributo concreto al miglioramento dell’industria italiana nell’ottica dell’economia circolare".

Il Magazine
Italia Informa n° 2 - Marzo/Aprile 2024
Iscriviti alla Newsletter
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli