Usa: nel discorso sullo stato dell'Unione, Biden rivendica i successi in economia

- di: Redazione
 
Come da tradizione rispettata da tutti i suoi predecessori, il discorso del presidente statunitense, Joe Biden, sullo stato dell'Unione è stata una celebrazione del lavoro fatto nei due anni di Amministrazione, forte anche dei risultati dell'economia americana e dal consenso per le scelte fatte in politica estera, a cominciare dall'appoggio all'Ucraina. Biden ha posto l'accento soprattutto su una crescita occupazionale sorprendentemente forte e una serie di risultati legislativi.

Usa: nel discorso sullo stato dell'Unione, Biden rivendica i successi in economia

"Tasso di disoccupazione al 3,4%, un minimo di 50 anni. Disoccupazione quasi record per i lavoratori neri e ispanici. Abbiamo già creato, con il vostro aiuto - ha detto rivolto al Congresso -, 800.000 posti di lavoro ben pagati nel settore manifatturiero, la crescita più rapida in 40 anni". Biden ha ricordato le 300 leggi bipartisan che ha firmato, sostenendo che potrebbero essercene altre in arrivo, se la Camera, ora sotto il controllo dei repubblicani, continuerà a lavorare con lui. Guardando ai repubblicani, Biden ha detto che ''non c'è motivo per cui non possiamo lavorare insieme e trovare consenso su cose importanti in questo nuovo Congresso. La gente ci ha inviato un messaggio chiaro: combattere per amore del combattimento, potere per amore del potere, conflitto per amore del conflitto, non ci porta da nessuna parte".
Andando ormai verso un'attesa candidatura per la rielezione, Biden ha lanciato un chiaro messaggio chiedendo a persone e società facoltose a pagare più tasse. "L'idea che nel 2020, 55 delle più grandi aziende in America, le Fortune 500, abbiano realizzato profitti per 40 miliardi di dollari e pagato zero tasse federali sul reddito? Gente, semplicemente non è giusto. Ma ora, a causa della legge che ho firmato, aziende devono pagare un minimo del 15%". 

"Secondo il mio piano, nessuno che guadagna meno di 400.000 dollari all'anno pagherà un centesimo in più di tasse. Nessuno. Nemmeno un centesimo. Ma finiamo il lavoro, c'è altro da fare", ha detto. "Nessun miliardario dovrebbe pagare un'aliquota fiscale inferiore a quella di un insegnante di scuola o di un vigile del fuoco".
Biden ha anche toccato una serie di questioni sociali, ripetendo le sue richieste per un divieto di armi d'assalto e la codificazione dei diritti federali di aborto, due questioni che hanno suscitato evidente dissenso tra i repubblicani e standing ovation dalla maggior parte dei democratici.
Il presidente ha anche spinto per modifiche alla giustizia penale , lodando i genitori di Tyre Nichols, l'uomo di colore recentemente morto dopo essere stato aggredito dagli agenti di polizia a Memphis, nel Tennessee.
"Ecco cosa ha condiviso con me la mamma di Tyre quando le ho chiesto come trova il coraggio di andare avanti e parlare: con fede in Dio. Ha detto che suo figlio "era un'anima meravigliosa e ne verrà fuori qualcosa di buono", ha detto Biden. "Immagina quanto coraggio e quanto carattere ci vogliono. Dipende da noi. Da tutti noi."
Notizie della stesso argomento
Trovati 10 record
Pagina
1
19/07/2024
Stati Uniti: Trump "arruola" Dio e promette di plasmare il Paese per i prossimi decenni
18/07/2024
Giappone: nel primo semestre dell'anno l'export torna a crescere
17/07/2024
Starmer promette di ''togliere i freni'' alla Gran Bretagna
17/07/2024
Cina: il Partito comunista definisce le riforme per rilanciare l'economia
17/07/2024
Fmi rivede al rialzo le previsioni di crescita per India e Cina
16/07/2024
Usa: la Federal Reserve a un passo dal taglio dei tassi di interesse
Trovati 10 record
Pagina
1
Il Magazine
Italia Informa n° 3 - Maggio/Giugno 2024
Newsletter
 
Iscriviti alla nostra Newsletter
Rimani aggiornato su novità
eventi e notizie dal mondo
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli