Sky: possibile taglio del 20% del personale nei prossimi 4 anni

- di: Daniele Minuti
 
Sono settimane piuttosto complicate per Sky Italia, che il mese scorso ha dovuto accettare la "sconfitta" nei confronti di DAZN dopo che il servizio streaming si è aggiudicato la parte più ampia dei diritti televisivi per trasmettere il campionato di Serie A. La pay tv sta lavorando in questi giorni per mantenere le sue altre esclusive in campo sportivo (come Serie C oppure il mondiale di MotoGP) con la speranza di strapparne qualcun'altra alla concorrenza (ma anche qui occhio a DAZN che potrebbe acquisire i diritti streaming dell'Europa League).

Essendo il pacchetto sport uno dei fiori all'occhiello di Sky, un così forte ridimensionamento non potrà non avere conseguenze pesanti sull'intera azienda e come spesso succede, a farne le spese potrebbero essere nuovamente i lavoratori.
A rivelarlo è Italia Oggi, che spiega come parte del passaggio a un nuovo modello operativo di Sky Italia passi da un pesante taglio dei dipendenti attualmente sotto contratto dell'emittente: nelle stime potrebbe esserci una diminuzione del personale pari al 20% nel prossimo quadriennio.

Una percentuale altissima che non potrà essere salutata dall'oggi al domani, motivo per cui Maximo Ibarra, amministratore delegato, a breve incontrerà i rappresentanti sindacali per esporre tale piano che dovrebbe puntare su una centralizzazione e internalizzazione di diverse attività strategiche tramite la digitalizzazione del business, cosa che però porterà a dismetterne altre.

Non è ancora chiaro quali siano i comparti che saranno più soggetti ai tagli ma è probabile che tutti verranno toccati, anche se in maniera differente, con la dirigenza di Sky che punta comunque a trovare soluzioni "che siano il meno drastiche possibili".

Quel che è certo è che in questi mesi la pay tv comincerà un lungo processo di cambiamento sia dal punto di vista della struttura che da quello dei contenuti: se lo sport va via via impoverendosi, trasformazioni saranno visibili anche in canali di altri pacchetti come Fox, Fox Crime, NatGeo e National Geographic che saranno tagliati per poi essere sostituiti con nuovi canali tematici che si concentreranno su documentari e serie televisive.

Tags: sky, lavoro
Il Magazine
Italia Informa - N°2 Marzo-Aprile 2021
Iscriviti alla Newsletter
 
Le ultime Notizie