Nucleare, il NY Times: "Trump sta valutando un attacco all'Iran"

- di: Redazione
 
Un attacco contro l'Iran, "colpevole" di avere accresciuto enormemente le scorte di uranio a basso arricchimento: è quanto ha valutato (e probabilmente valuta ancora) il presidente americano, Donald Trump che, secondo il New York Times, nel corso di una riunione con i più stretti collaboratori ha chiesto di essere messo al corrente delle opzioni sul tavolo. Secondo il quotidiano, Trump è stato dissuaso dai suoi consiglieri ma il New York Times non esclude che un’ipotesi militare sia ancora nei pensieri del presidente.

La riunione si sarebbe svolta nei giorni scorsi e, sui suoi contenuti e risvolti, il quotidiano statunitense ha sentito degli esperti (tra i quali alcuni funzionari dell'Amministrazione) che hanno confermato come le preoccupazioni di Trump siano state generate da una comunicazione dell' Aiea (l'agenzia internazionale sulla energia nucleare), secondo cui le scorte iraniane di uranio a basso arricchimento sono 12 volte maggiori di quanto consentito dall'accordo nucleare abbandonato da Trump nel 2018. Le quantità con le quali l’Iran sta lavorando sono, al momento, minori di quanto accumulato prima dell’accordo del 2015, quando si decise di trasferire 11 tonnellate in Russia. A quanto riferiscono i rappresentati dell’Aiea, l’Iran avrebbe negato l’ispezione di un altro sito, dove ci sono prove di attività nucleari svolte nel passato.

All'incontro, riferisce il New York Times, erano presenti anche il Vice Presidente, Mike Pence, il Segretario di Stato, Mike Pompeo, il Segretario alla Difesa ad interim Christopher C. Miller e il generale Mark A. Milley.Secondo i funzionari citati dal Times , Pompeo e il generale Milley hanno descritto i rischi di un'escalation militare, ma questo non avrebbe completamente convinto Trump che potrebbe essere ancora alla ricerca di modi per colpire gli interessi e gli alleati iraniani, comprese le milizie che agiscono in Iraq.

Un eventuale attacco all'Iran potrebbe rendere molto più difficile per il presidente eletto Joe Biden il rilancio dell'accordo nucleare iraniano, come aveva promesso durante la campagna elettorale.
Il Magazine
Italia Informa n° 5 - Settembre/Ottobre 2022
Iscriviti alla Newsletter
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli