Cina: trema il settore immobiliare, arrestati funzionari di Evergrande

- di: Daniele Minuti
 
La notizia che la polizia della città di Shenzhen ha arrestato alcuni funzionari dell'unità di gestione patrimoniale del China Evergrande Group - lo sviluppatore immobiliare assediato da una ingentissima massa debitoria - ha scosso il settore, anche se i titoli azionari non ne hanno ancora risentito.

Cina: trema il settore immobiliare, arrestati funzionari di Evergrande

La notizia con cui la polizia ha annunciato gli arresti riferisce genericamente di ''misure coercitive'' criminali contro alcuni sospetti, uno solo dei quali - Du - menzionato per cognome e di cui non si sa nulla. Potrebbe trattarsi, sulla base di vecchia articoli dei media locali, di Du Liang, capo della gestione patrimoniale della società, menzionato nel 2021, quando un folto gruppo di investitori delusi protestò davanti alla sede della società, che, secondo i vari report di questi mesi, sarebbe l’impresa immobiliare più indebitata al mondo.

Il gruppo ha comunque avviato un piano di ristrutturazione
, inclusa la cessione di asset, per evitare il default su un debito di 340 miliardi di dollari. Venerdì, l'autorità finanziaria nazionale cinese ha annunciato di aver approvato l'acquisizione del ramo assicurativo sulla vita del gruppo da parte di una nuova entità di proprietà statale.
Le difficoltà per la mancanza di liquidità del settore, a partire dal 2021, hanno avuto come conseguenza condomini incompiuti e, quindi, acquirenti sulla carta infuriati per ritardi e mancate consegne.

Ora il timore è che la crisi del settore immobiliare possa avere ripercussioni sulla seconda economia mondiale (che stenta a riprendere il suo cammino dopo la fine delle misure adottate durante la pandemia) e scuotere i mercati finanziari globali. Oggi alla borsa di Hong Kong le azioni di Evergrande sono aumentate dell'1,6%, dopo un crollo ad inizio di sessione. Country Garden, un altro costruttore che si trova ad affrontare enormi obblighi di debito in un contesto di rallentamento del settore e di un giro di vite sui prestiti eccessivi, ha visto le sue azioni salire dello 0,9%.
Notizie della stesso argomento
Trovati 10 record
Pagina
1
19/07/2024
Stati Uniti: Trump "arruola" Dio e promette di plasmare il Paese per i prossimi decenni
18/07/2024
Giappone: nel primo semestre dell'anno l'export torna a crescere
17/07/2024
Starmer promette di ''togliere i freni'' alla Gran Bretagna
17/07/2024
Cina: il Partito comunista definisce le riforme per rilanciare l'economia
17/07/2024
Fmi rivede al rialzo le previsioni di crescita per India e Cina
16/07/2024
Usa: la Federal Reserve a un passo dal taglio dei tassi di interesse
Trovati 10 record
Pagina
1
Il Magazine
Italia Informa n° 3 - Maggio/Giugno 2024
Newsletter
 
Iscriviti alla nostra Newsletter
Rimani aggiornato su novità
eventi e notizie dal mondo
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli