Wilier scatta: piano di acquisizione e possibile quotazione in Borsa?

 
I numeri con cui Wilier si prepara a chiudere questo 2020 sono molto positivi in termini di fatturato e margini, con la famosa azienda produttrice di biciclette che non vuole fermarsi qui e puntare in alto per il futuro prossimo.

Secondo l'analisi fatta dal Sole 24 Ore, l'obiettivo a medio-lungo termine per il brand veneto è quello di istituire un vero e proprio polo internazionale del ciclismo di alta gamma, processo iniziato con l'entrata in società del family office Pamoja Capital che ad inizio agosto ha ottenuto il 38,9% delle azioni. Questo passo e la salita delle entrate, anche grazie la sponsorizzazione della squadra con cui  il ciclista Miguel Angel Lopez ha vinto al Col de la Loze al giro di Francia, possono però essere solo l'inizio.

L'ipotesi è quella di una possibile quotazione in Borsa come specificato anche all'interno del nuovo statuto della società, cammino che per forza di cose passa dal riassetto. E come ricostruito da Radiocor, la famiglia Gastaldello rimarrà al comando dell'azienda nonostante la cessione di quote avvenuta in aumento di capitale, cosa che ha portato 10 milioni di euro nelle casse di Wilier.
Ora il brand punta allo sviluppo dentro e soprattutto fuori i confini italiani, da dove proviene l'80% del suo fatturato, con bene nel mirino i mercati di Germania, Stati Uniti e Gran Bretagna.

Gli ottimi numeri di questo 2020 (aumento stimato del+15%, con quello di agosto su anno impennato fino a +68%) sono fondamentali per il piano di approdo in Borsa con il Sole 24 Ore che ipotizza una crescita su due livelli: attraverso acquisizioni dirette di Wilier oppure tramite operazioni svolte da Pamoja che poche settimane fa ha siglato un accordo per rilevare una casa di abbigliamento per biciclette di alta fascia.
Il piano ha comunque un termine medio-lungo (il lock up periodo sarebbe di 10 anni) dopo il quale, nel caso di exit, potrebbe concretizzarsi lo scenario di una quotazione in Borsa
Notizie della stesso argomento
Trovati 54 record
Pagina
1
20/06/2024
Turismo congressuale, Osservatorio Italiano dei Congressi e degli Eventi-OICE: nel 2023 cr...
20/06/2024
SIOS24 Summer: nei primi 6 mesi del 2024 cresce il numero dei finanziamenti in startup (+3...
20/06/2024
Federconsumatori e altre Associazioni dei Consumatori firmano protocollo d’intesa con Tele...
20/06/2024
Osservatorio Assofin, CRIF e Prometeia: il credito al consumo accelera (+10,1%)
20/06/2024
Viva e Oracle, accordo per portare in Europa i "Pagamenti Invisibili" alle imprese Hospita...
20/06/2024
Allarme INPS: "Bassa fecondità, pochi lavoratori, fra meno di 10 anni bilancio in rosso"
Trovati 54 record
Pagina
1
Il Magazine
Italia Informa n° 2 - Marzo/Aprile 2024
Newsletter
 
Iscriviti alla nostra Newsletter
Rimani aggiornato su novità
eventi e notizie dal mondo
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli