Tesmec festeggia il 70° anniversario dalla sua fondazione

- di: Daniele Minuti
 
Tesmec ha celebrato il suoi primi 70 anni di vita con un evento tenuto presso l’Accademia Carrara di Bergamo, che racconta la storia del Gruppo nato negli anni ’50 come C.R.F. ma soprattutto ne descrive l’evoluzione in ciò che è oggi, cioè una vera e propria tech company, leader nel campo dell'innovazione e nella sostenibilità ambientale ed economica. 

Una realtà coinvolta su ogni fronte dello sviluppo tecnologico dell'economia attuale, capace però di sfruttare a pieno le potenzialità e le opportunità date dalla transizione energetica, digitale e green che sono fulcri degli investimenti previsti nei Recovery Plan dei paesi in cui Tesmec opera creando infrastrutture moderne, installando cavi e fibre ottiche, ammodernando reti ferroviarie e favorendo lo sviluppo di mobilità sostenibile e diffusione di fonti rinnovabili.

Senza dimenticare il grande impegno nell’ottimizzazione dell’impatto ambientale dei propri processi: dai cicli produttivi, alla gestione dello smaltimento dei rifiuti, fino all’ideazione di nuove soluzioni tecnologiche.

Tesmec celebra i suoi primi 70 anni di vita, fra innovazione e sostenibilità

"Per celebrare questo importante traguardo" - si legge nella nota - "il Gruppo ha organizzato una serata tra arte e musica antica simbolo della storia di Bergamo, con la partecipazione di importanti esponenti del mondo economico, istituzionale e sociale, per tracciare un filo in grado di collegare le eccellenze bergamasche attraverso i secoli. Nel corso della serata, una tavola rotonda incentrata sul confronto fra impresa e territorio, tradizione e innovazione, passato industriale e nuovo modello di sostenibilità ha visto la partecipazione di Guido Guidesi, Assessore allo Sviluppo Economico - Regione Lombardia, Claudia Maria Terzi, Assessore alle Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile - Regione Lombardia, Stefano Scaglia, Presidente di Confindustria Bergamo, Fabio Previdi, Preside della Scuola di Ingegneria dell’Università di Bergamo, Monsignor Giulio Dellavite, Segretario Generale della Diocesi di Bergamo, oltre che di Ambrogio Caccia Dominioni, Presidente e Amministratore Delegato di Tesmec. La tavola rotonda è stata introdotta dal saluto di Nadia Ghisalberti, Assessore alla Cultura del Comune di Bergamo, e conclusa da Tanja Cole, Consul for Commercial Affairs del Consolato Generale degli Stati Uniti a Milano, presente alla luce del legame di lungo corso tra il Gruppo e gli USA".

In più è arrivato l'annuncio del sostegno a Fondazione Theodora Onlus, attiva da 26 anni nell'aiutare i bambini ricoverati in strutture ospedaliere, grazie alla promozione delle loro attività e a una donazione.


 
Il Presidente e Amministratore Delegato, Ambrogio Caccia Dominioni (nella foto), ha commentato "Il 27 luglio 1951 iniziava la nostra storia. 70 anni dopo, abbiamo voluto celebrare insieme le invenzioni, gli uomini, le idee del nostro Gruppo e di Bergamo, la città che ci ospita. Tesmec è un’eccellenza italiana che si è fatta strada nel mondo, diventata oggi un Gruppo innovativo protagonista del futuro, una tech company che vuole vincere sul mercato per la tecnologia proposta e promuovere e diffondere i principi di responsabilità sociale e sostenibilità, giocando un ruolo fondamentale nella ripresa post-COVID e nel processo italiano ed internazionale di transizione energetica, digitale e green".
Il Magazine
Italia Informa n° 5 - Settembre/Ottobre 2021
Iscriviti alla Newsletter
 
Le ultime Notizie