Login

Tesla: entro tre anni un'auto elettrica e autonoma a 25.000 dollari

 
Il Tesla Battery Day tanto atteso da azionisti e addetti i lavori è stato un evento in chiaroscuro per il colosso californiano della produzione di automobili, durante il quale sono arrivati annunci importanti ma che è stato seguito da un pessimo risultato a Wall Street.

Partendo da quanto detto sul palco, il patron Elon Musk non si è certo risparmiato presentando fra le grandi novità le celle delle batterie senza piatti di fondo che sono state denominate "4860 cells". Questa composizione aumenterà la potenza complessiva di tali batterie fino a sei volte mentre la loro autonomia salirà del 16%: la loro implementazione avrà anche un forte impatto sul costo dei veicoli perché in caso di efficienza perfetta, ridurrebbero il rapporto fra costo e kilowatt-ora fino a quasi il 50% permettendo alle automobili elettriche di imporsi come le più economiche sul mercato.

Ed è qui che entra in scena il progetto Tesla, che si pone come traguardo (pur senza conferma ufficiale) quello di mettere sul mercato un veicolo totalmente elettrico e autonomo ma a prezzo di vendita di non più di 25.000 euro grazie anche all'eliminazione del cobalto dalle batterie che abbatterà la il costo complessivo. Lo stesso Elon Musk ha chiarito che comunque ci vorranno almeno due anni per terminare questo progetto avvicinandolo alla fase della produzione su larga scala, con una parte delle novità proposte nell'evento che sono vicine al lancio mentre altre avranno bisogno di tre anni complessivi per essere lanciate sul mercato. Diventa questo il termine temporale entro cui la società produttrice statunitense vuole lanciare la sua nuova automobile.

Obiettivo ambizioso quelli del proprietario di Tesla ma che non hanno scaldato più di tanto gli azionisti che hanno assistito al Tesla Battery Day: il valore delle azioni dell'azienda californiana a Wall Street è infatti calato del 5,6% subito dopo l'annuncio e la sua capitalizzazione è scesa nuovamente dopo la chiusura delle contrattazioni, con i suoi titoli calati di circa 7,7 punti percentuali nell'after market stando a quanto riportato da Bloomberg.
Iscriviti alla Newsletter
 
Le ultime Notizie
Il Magazine
Italia Informa n° 5 - Settembre/Ottobre 2020
Testata: ITALIA INFORMA | GEDECOM Società Editrice | N° Iscrizione Tribunale: n.81/2019 del 06/06/2019 | Periodicità: BIMESTRALE | Distribuzione: NAZIONALE
Modalità distribuzione: POSTALE | Costo: ABBONAMENTO ANNUO EURO 48
Powered by Giap Informatica