"Freedom and Responsability": SACE mette le persone al centro del nuovo modo di lavorare

- di: Claudia Loizzi
 

La sede milanese di SACE ha ospitato l'evento "The SACE way to freedom and responsability", appuntamento organizzato in collaborazione con HRC Group con l'obiettivo di confrontarsi per creare un ambiente lavorativo che permetta alle persone di generare valore sfruttando la tecnologia.

"Freedom and Responsability": SACE mette le persone al centro del nuovo modo di lavorare

L'iniziativa ha coinvolto una platea di 50 HR Manager delle più importanti realtà italiane, che hanno potuto riflettere su temi come la transizione verso una Skill-Driven Organization e le nuove forme di organizzazione del lavoro, fondata sui principi di flessibilità e responsabilizzazione. Il tutto accompagnato dal racconto di trasformazione culturale che SACE porta avanti, con focus su sostenibilità, inclusione e innovazione tecnologica.

Fondamentali in questo senso tappe come la definizione di un nuovo modello di valori, dello stile di leadership diffusa EPIC - Extraordinary, Passionate, Inspirational e Connective –  di un’organizzazione skill-driven, in cui ciascuno può guidare la propria carriera, costruire i propri piani di sviluppo, anche al di fuori di ruoli prestabiliti, moltiplicando le proprie skills, e del nuovo modello di lavoro flessibile, Flex4Future.

L’evento è stato aperto da una performance teatrale a cura di Companies Talks, per ispirare e raccontare attraverso “La Storia di Netflix” l’ambizione di una cultura aziendale e di un modello di leadership diffusa fondato sui principi di fiducia, libertà e responsabilità.

All’appuntamento, hanno partecipato tra gli altri, Marco Gallo, Managing Director di HRC Group, Vittorio Moscatelli, Partner di Companies Talks, Luca Gastaldi, Coordinator JRP People Engagement & Wellbeing del Politecnico di Milano, Luca Argenton, CEO di Digital Attitude, Stefano Trombetta, Managing Director di Accenture Strategy & Consulting, Talent & Organization ICEG Lead, Alessandro Cortesi, Financial Services, Private Equity and M&A Leader di Mercer, Federico Marafante, Partner di McKinsey & Company.

Gianfranco Chimirri Chief People & Agile Organization Officer di SACE, ha dichiarato: Il percorso che abbiamo intrapreso con il nostro Piano Industriale INSIEME2025 ci ha consentito di riportare le persone al centro dell’organizzazione liberandole da tre barriere: dal ruolo, dallo spazio e dal tempo, permettendo a ciascuno di esprimere le proprie potenzialità e di guidare il proprio viaggio in aziendaE tutto questo lo abbiamo fatto anche grazie all’innovazione tecnologica, alimentata dall’Intelligenza Artificiale: un fattore abilitante strategico del cambiamento, che ci aiuta a prendere decisioni data-driven per liberare tempo da dedicare non solo ad attività ad alto valore aggiunto, al proprio sviluppo e al proprio wellbeing, ma anche per contribuire al benessere della comunità, attraverso iniziative di giveback”.

Notizie della stesso argomento
Trovati 5 record
20/06/2024
Unioncamere-Almalaurea: "Difficile "trovare" un laureato su due"
20/06/2024
TLC: Asstel e ELIS insieme per formazione e inserimento dei giovani
19/06/2024
Nel 2023 creati 445mila posti di lavoro in più rispetto al 2022 (+3,5%)
14/06/2024
Carrefour Italia ottiene la certificazione per la Parità di Genere da Bureau Veritas
14/06/2024
Intesa Sanpaolo: accordo coi sindacati per estendere la sperimentazione su smart working e...
Trovati 5 record
Il Magazine
Italia Informa n° 2 - Marzo/Aprile 2024
Newsletter
 
Iscriviti alla nostra Newsletter
Rimani aggiornato su novità
eventi e notizie dal mondo
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli