Login

IATA: "Il traffico aereo non tornerà alla normalità prima del 2024"

 
Come prevedibile, servirà davvero molto tempo per il ritorno alla normalità dopo la pandemia da Coronavirus. Sia per i cittadini di tutto il mondo che per le aziende che sono state colpite duramente dal lockdown e dalle misure per contenere i contagi.

Non fa naturalmente eccezione il settore del trasporto aereo, fra quelli che soffre maggiormente per le limitazioni ai viaggi poste in essere dai vari governi dallo scoppio della pandemia a fine febbraio e che faticherà a risalire anche per la comprensibile diffidenza dei passeggeri a spostarsi con troppa leggerezza.

Eppure il quadro descritto dall'International Air Transport Assosiacion appare anche più negativo di quanto ci si aspettasse, con la IATA che prevede un ritorno ai livelli di affare pre pandemia addirittura fra quattro anni.

L'analisi pubblicata oggi è decisamente brutale per quanto riguarda i tempi che serviranno a tutto il settore per tornare alla "normalità". A spiegarlo è stato il direttore generale, Alexandre de Juniac: "I mercati internazionali al momento rimangono in gran parte chiusi, con la fiducia dei viaggiatori che è sempre più bassa. Le cose non migliorano se si pensa a decisioni come quella presa dalla Gran Bretagna che impone una quarantena a viaggiatori che tornano da paesi come la Spagna, visto che in molte parti del mondo i numeri dei contagi della pandemia stanno crescendo con grande rapidità. La ripresa c'è stata solamente nei collegamenti interni".

In estate il traffico aereo è solitamente altissimo ma non sono soltanto i mancati viaggi per le vacanze a pesare sui conti delle compagnie: significativa anche la riduzione all'osso dei viaggi di lavoro in giro per il mondo, vista la spinta sempre maggiore verso le videochiamate e il lavoro agile. Con maggio e giugno 2020 che hanno registrato un crollo nei voli, rispettivamente meno 98% e 96% dagli stessi mesi dell'anno precedente. 
Iscriviti alla Newsletter
 
Le ultime Notizie
Il Magazine
Italia Informa n° 4 Luglio_Agosto 2020
Testata: ITALIA INFORMA | Società editrice: GEDECOM SRLs | N° Iscrizione Tribunale: n.81/2019 del 06/06/2019 | Periodicità: BIMESTRALE | Distribuzione: NAZIONALE
Modalità distribuzione: POSTALE | Costo: ABBONAMENTO ANNUO EURO 48
Powered by Giap Informatica