Altagamma Consumer Insight 2021: il comportamento dei consumatori post Covid-19

- di: Daniele Minuti
 
L'edizione 2021 dell'Altagamma Consumer Insight ha analizzato l'evoluzione dei comportamenti dei consumatori dopo un anno e mezzo dallo scoppio dell'emergenza sanitaria: dallo studio emerge come il mercato globale si stia riprendendo dopo il periodo difficile e il ritorno ai valori pre pandemici è atteso entro il 2022, con i consumatori statunitensi a fare da traino (anche grazie ai sostegni del governo) seguiti da quelli cinesi.

Dall'analisi Altagamma è possibile estrapolare alcuni punti salienti: innanzitutto nel 2020 solo i due gruppi di consumatori col maggior potere di spesa hanno visto una crescita degli acquisti, i Beyond Money ei Top Absolute che hanno visto una crescita del 17% in termini di valore aumentando anche la loro quota di mercato complessiva fino al 12%.
L'attrattiva verso il lusso sale, con le aspettative di spesa nell'alto di gamma per il prossimo anno che sono molto positive, mentre in termini generazionali saranno i Millennial e gli appartenenti alla GenZ ad occupare la fetta più importante nel mercato del settore dal 2025 (oltre il 60%).

Da segnalare anche la tendenza della virtualizzazione del lusso che genera nuove fonti di introiti, specialmente il gaming. Il 39% dei consumatori sa che i marchi interagiscono anche attraverso i videogiochi e di essi, il 55% ha comparto un articolo virtuale mostrato nel titolo. A questo si lega l'impulso social e il live commerce, con i brand che hanno capito che per influenzare i consumatori devono avere un approccio multicanale e le trasmissioni online hanno avuto grande successo specie in Cina e negli Stati Uniti, dove il potenziale del settore può raggiungere i 25 miliardi di euro nel 2023.

Segnali sempre più forti di polarizzazione nei valori dei brand occidentali (più sobri) e orientali (più stravaganti), mentre viene confermata l'importanza dell'approccio personalizzato per i consumatori nelle operazioni di interazione coi brand, sia con canali fisici che digitali. 
Come il mondo economico in generale, cresce l'importanza per i consumatori della sostenibilità e più di 6 su 10 ne riconoscono l'influenza nel processo decisionale.

Il presidente di Altagamma, Matteo Lunelli (nella foto) ha commentato: "Il Consumer Insight di Altagamma mostra per il 2021 segnali positivi e migliori delle stime. La Cina gli Stati Uniti trainano la crescita con più di un terzo dei consumatori internazionali che prevedono di aumentare la spesa in beni ed esperienze di alta gamma. Il comparto ha mostrato solidità e risponde con efficacia ai nuovi trend socio-culturali come la sostenibilità ma anche la tendenza alla virtualizzazione dell’esperienza del lusso testimoniata dal successo delle vendite in livestreaming e dall’ingresso dei brand nel gaming".

Il Magazine
Italia Informa - N°3 Maggio-Giugno 2021
Iscriviti alla Newsletter
 
Le ultime Notizie