Ucraina: Salvini, non ci sto a inviare altre armi

 
"Qualcuno in quest'aula parla di inviare altre armi, io non ci sto.

Noi siamo assolutamente e orgogliosamente ancorati ai valori, ai diritti conquistati in Occidente, stiamo con la democrazia, mai con la guerra ma con i popoli e mai con gli aggressori".

Così il senatore Matteo Salvini intervenendo in Aula sull'informativa del premier Draghi. E rivolgendosi a lui ha aggiunto: "Grazie per le parole di pace, sia a Washington che oggi in aula condivise da tutti spero". (ANSA)
Il Magazine
Italia Informa n° 2 - Marzo/Aprile 2022
Iscriviti alla Newsletter
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli