Pirelli, Generali GC&C Italia e AON: accordo per una soluzione assicurativa legata alla sostenibilità

- di: Redazione
 

Generali Global Corporate & Commercial Italia, Pirelli e Aon hanno ufficializzato un'intesa finalizzata alla creazione di una soluzione assicurativa innovativa legata ai Sustainable Development Goals delle Nazioni Unite. La soluzione in questione è parametrata al raggiungimento da parte di Pirelli di determinati obiettivi correlati agli SDGs 3 e 8, relativi a tematiche legate al prodotto e alla salute e sicurezza sul lavoro.

Pirelli, Generali GC&C Italia e AON: accordo per una soluzione assicurativa

Gli indicatori chiave che verranno misurati si focalizzano, in particolare, sulla formazione dei dipendenti, sul mantenimento di certificazioni di qualità, salute, sicurezza e ambiente, su accreditamenti specifici di alcuni laboratori R&D di Pirelli e sulle performance dei pneumatici a livello di aderenza sul bagnato. Fra i KPI previsti dall’accordo rientra anche la conferma di Pirelli tra i leader all’interno del Dow Jones Sustainability Index.

L’iniziativa riguarda attualmente le polizze a delega Generali relative a Responsabilità civile prestatori d’opera, la polizza Recall e la polizza di Responsabilità civile verso terzi.

Franco Franzoso, Head of Generali GC&C Italia (nella foto), ha dichiarato “La soluzione assicurativa studiata insieme a Pirelli e Aon rientra tra le iniziative attivate da Generali per fornire polizze che integrino componenti ESG. Da tempo GC&C Italia lavora per integrare la sostenibilità all’interno del business e dei processi, sviluppando soluzioni che contribuiscano positivamente alle dimensioni ambientali e sociali. In questo senso, il nostro consueto supporto alla prevenzione e mitigazione del rischio si arricchisce con obiettivi più sfidanti legati agli SDGs delle Nazioni Unite, testimoniando l’impegno della nostra Compagnia per la creazione di una società sana, resiliente e sostenibile. L’accordo raggiunto con Pirelli fa parte, infatti, del percorso che GC&C Italia sta compiendo nel suo ruolo di Assicuratore Responsabile per contribuire alla transizione verso la sostenibilità.”

Vincenzo De Cesaris, Head of Finance, M&A and Risk Management di Pirelli, ha commentato: “L’accordo con Generali GC&C Italia e Aon testimonia la capacità di Pirelli di integrare un approccio responsabile in tutte le attività di business, tra cui il Risk Management, e si inserisce nel percorso strategico di sostenibilità dell’azienda. Tale progetto, in coerenza con le linee guida dei Sustainable Development Goals delle Nazioni Unite, punta a un costante miglioramento delle iniziative a favore della salute e della sicurezza legate ai dipendenti e al prodotto”.

Marco Dubini Daccò, Presidente Esecutivo di Aon S.p.A., ha concluso: “Siamo orgogliosi di aver realizzato insieme a Pirelli e a Generali GC&C Italia questa innovativa soluzione di trasferimento del rischio. L’accordo coinvolge più programmi assicurativi, prevalentemente di carattere internazionale, introducendo ambiziosi obiettivi di sostenibilità. Le tre Società coinvolte intendono così contribuire attivamente alla tutela delle persone, ponendo nella loro attività sempre più attenzione ai temi del sociale e dell'ambiente”. 

Il Magazine
Italia Informa n° 1 - Gennaio/Febbraio 2024
Iscriviti alla Newsletter
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli