doValue e Cardo AI siglano una partnership per una gestione efficace degli Stage 2

- di: Redazione
 
Una gestione proattiva efficace dei crediti Stage 2: è questo il traguardo che si pone la collaborazione fra doValue e Cardo AI, che si inserisce in un contesto in cui il volume dei prestiti in Stage 2 (ncora categorizzati come performing ma con una rischiosità in aumento) è salito di oltre il 25% secondo un'analisi di PwC.

doValue e Cardo AI siglano una partnership strategica

La collaborazione si concretizzerà con un monitoraggio specializzato di crediti in Stage 2, con l'obiettivo di supportare le banche con modelli proprietari per una gestione dinamica del rischio e per la previsione delle insolvenze. I dati "vengono integrati con fonti esterne tradizionali e alternative per una visione completa e aggiornata dello stato di salute finanziaria di famiglie e imprese. Questo approccio innovativo consente di rilevare precocemente le tendenze emergenti e prendere decisioni più informate sulla base di una vasta gamma di indicatori non convenzionali. A partire da questi dati vengono poi elaborati i modelli predittivi per la stima e il ricalcolo delle metriche di rischio del portafoglio e dei cash-flow, facendo leva su algoritmi di intelligenza artificiale". Questi modelli consentono di guidare le strategie di gestione più appropriate in relazione alla singola tipologia di cliente.

 

Manuela Franchi, CEO di doValue (nella foto), ha commentato: La nostra partnership con Cardo AI rappresenta un passo cruciale nel piano di crescita strategico di doValue, orientato verso una maggiore diversificazione nei segmenti del credito al di là degli NPL e l'adozione di soluzioni IT avanzate per ottimizzare i nostri processi. Crediamo fermamente nel valore aggiunto di un approccio proattivo e tecnologicamente evoluto nella gestione dei crediti Stage 2. Siamo convinti che, combinando l'expertise di doValue nella gestione del credito con le competenze di Cardo AI nello sviluppo di modelli di intelligenza artificiale finanziaria, saremo in grado di migliorare significativamente la qualità degli asset e la redditività del sistema bancario”.


Altin Kadareja, Founder e CEO di Cardo AI, ha dichiarato: Siamo orgogliosi di affiancare un player di primo piano come doValue, leader nel settore del credit management, per mettere la nostra esperienza nell'uso di dati alternativi e le nostre soluzioni di Intelligenza Artificiale al servizio dell’economia reale. Questa collaborazione rappresenta un passo importante verso la creazione di un sistema di gestione dei crediti più efficiente e trasparente”.

Notizie della stesso argomento
Trovati 13 record
Pagina
1
17/07/2024
Nasce M.I.A. Lombardia, network al servizio di innovazione e digitalizzazione delle impres...
17/07/2024
Birò: la soluzione di mobilità elettrica e sostenibile ideale per l'estate
17/07/2024
Open Fiber e Ultranet rinnovano la collaborazione per lo sviluppo della fibra ultraveloce ...
16/07/2024
Assolombarda lancia il nuovo portale "Interpelli"
16/07/2024
Nuovo nucleare, Edison, Framatome e PoliMi insieme per ricerca scientifico-tecnologica e f...
15/07/2024
AI e Digitalizzazione: il roadshow di Piccola Industria e Anitec-Assinform fa tappa ad Anc...
Trovati 13 record
Pagina
1
Il Magazine
Italia Informa n° 3 - Maggio/Giugno 2024
Newsletter
 
Iscriviti alla nostra Newsletter
Rimani aggiornato su novità
eventi e notizie dal mondo
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli