Acea, ecco i vincitori del progetto di alternanza scuola-lavoro “GenerAzione Connessa”

- di: Barbara Leone
 
Avvicinare gli studenti ai temi della sostenibilità ambientale, della diversità e dell’inclusione, ma soprattutto stimolarli a sviluppare un pensiero innovativo. E’ con quest’obiettivo che lo scorso marzo è partito il format “GenerAzione Connessa”, un progetto della durata di 4 mesi dedicato alla formazione e all’orientamento dei giovani verso il mondo del lavoro. Il percorso, nato in collaborazione con il Consorzio Elis in continuità con i programmi “La Scuola che vorrei” e “GenerAzione Digitale” attivati dal Gruppo Acea con le scuole negli anni passati, ha coinvolto circa 300 studenti di 10 istituti tecnico-professionali e 5 licei di Lazio, Umbria, Campania e Toscana. A conclusione di tutto un Celebration Day, che si è svolto ieri, nel corso del quale sono state presentate le idee creative degli studenti della challenge conclusiva del percorso, con un focus sulla Missione 2 del Pnrr sulla Rivoluzione verde e Transizione Ecologica. Quest’anno è stato introdotto il concetto di “piazza”, uno spazio virtuale in cui gli studenti hanno potuto incontrare le Società del Gruppo Acea presenti sul territorio per un confronto continuo, tra giovani provenienti da realtà culturali e sociali differenti, che ha consentito parallelamente di stimolare riflessioni sul tema della valorizzazione delle differenze e dell’inclusione.

I giovani studenti sono stati accompagnati e guidati durante il progetto dai Sustainability Ambassador Acea, ovvero promotori della cultura della sostenibilità e dell’economia circolare. I giovani hanno inoltre incontrato le donne Stem Acea che hanno raccontato il loro percorso professionale e di vita, a testimonianza di come sia importante superare gli stereotipi di genere nel momento in cui si indirizzano le scelte rispetto ai percorsi formativi e professionali.  La fase finale di “GenerAzione Connessa” ha previsto un’attività “immersiva” online, durante la quale 33 studenti, selezionati per motivazione e competenze, hanno potuto lavorare concretamente su progetti da loro proposti. A vincere sono stati i progetti “Smart Under Water”, per l’individuazione delle microplastiche presenti nelle risorse idriche, e “Smart Lux”, un progetto di illuminazione pubblica intelligente basata sulla sensoristica. Ogni componente del team riceverà un buono Amazon, accompagnato dall’ultimo bilancio di Sostenibilità del Gruppo. Un progetto ricco di stimoli, quello di “GenerAzione Connessa”, che per Acea rappresenta un’occasione per mantenere attivo lo scambio virtuoso tra scuola e azienda nell’ambito di un importante percorso diretto a stimolare l’interesse e la motivazione degli studenti i quali, condividendo idee e conoscenze, possono diventare motore di innovazione sociale, economica e ambientale e protagonisti nelle aziende del futuro.
Il Magazine
Italia Informa n° 3 - Maggio/Giugno 2022
Iscriviti alla Newsletter
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli