Webuild: Clough e Saipem avviano in JV contratto da 2,5 miliardi per la costruzione di un impianto in Australia

- di: Daniele Minuti
 
Webuild ha reso noto che la società australiana Clough (appartenente al Gruppo), ha raggiunto in joint venture con Saipem il financial closure e soddisfatto le altre condizioni necessarie per avviare il contratto del valore totale di 2,56 miliardi di euro relativo alla realizzazione dell’Impianto Urea Ceres per conto della Perdaman Chemicals and Fertilisers, in Western Australia. Un'operazione, che finalizza l'accordo annunciato lo scorso maggio con Perdaman e che permette a Webuild di entrare nel settore della produzione di urea.

Webuild: Clough e Saipem avviano contratto da 2,5 miliardi per la costruzione di un impianto in Australia

Il contratto della join venture (50% Clough, 50% Saipem) relativo all'impianto, che sarà il più grande in Australia e uno dei maggiori al mondo, è legato alle attività di ingegneria, procurement, costruzione e pre-commissioning del sito: la sua costruzione creerà circa 2.000 posti di lavoro e produrrà urea fertilizzante tramite la trasformazione di gas naturale dall'ammoniaca. 

La JV andrà a integrare l'impianto con la tecnologia SynCOR Ammonia, sella Topsoe, rendendolo il più grande al mondo su singola linea (le tecnologie proprietarie Snamprogetti saranno usate per processi di produzione di urea).

Pietro SaliniAmministratore Delegato Webuild (nella foto), ha commentato: "Grazie a questo contratto, Webuild entra in nuovo promettente segmento di mercato, quello della produzione di urea, la cui domanda è in crescita su scala globale. Siamo particolarmente orgogliosi di aver raggiunto questo traguardo che conferma quanto già annunciato nella Roadmap al 2025. Questo contratto aggiunge expertise di valore al nostro Gruppo grazie alle competenze integrate con Clough e conferma la strategicità della sua recente acquisizione".
Notizie della stesso argomento
Trovati 72 record
Pagina
1
18/07/2024
CDP, AFD e TSKB: accordo da 100 milioni per la ripresa post-terremoto della Turchia
17/07/2024
Terzo Settore, Fondazione EOS – Edison Orizzonte Sociale: 25 iniziative avviate
17/07/2024
Intesa Sanpaolo: 2,4 miliardi per le aziende sarde grazie a "Il tuo futuro è la nostra imp...
17/07/2024
Rapporto SIAE: nel 2023 la spesa più alta di sempre (4,2 miliardi, +37% sul 2022)
17/07/2024
Enel: l'AD Cattaneo conferma l'impegno del Gruppo in Brasile
17/07/2024
HBI annuncia un aumento di capitale fino a 15 milioni di euro
Trovati 72 record
Pagina
1
Il Magazine
Italia Informa n° 3 - Maggio/Giugno 2024
Newsletter
 
Iscriviti alla nostra Newsletter
Rimani aggiornato su novità
eventi e notizie dal mondo
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli