UniCredit e SACE sostengono la crescita dal brand di pasta Armando negli Stati Uniti

- di: Daniele Minuti
 
SACE e UniCredit sostengono De Matteis Agroalimentare: la società ha infatti garantito un prestito obbligazionario da 5 milioni di euro e della durata di 7 anni sottoscritto dalla banca per sostenere la crescita del brand Armando nei mercati esteri. In un'operazione che rientra nel programma lanciato dalle due realtà per finanziare piani di medio-lungo termine delle imprese agroalimentari del Sud denominato "Bond Food Mezzogiorno".

Il brand pasta Armando cresce negli Usa grazie a SACE e UniCredit con “Bond Food Mezzogiorno”

Il finanziamento permetterà a De Matteis Agroalimentare di raggiungere obiettivi ambiziosi di crescita internazionale, tramite il piano di investimenti per il periodo 2022-2025: il target principale è il consolidamento del brand Pasta Armando, tramite espansione della sua presenza commerciale nel mercato statunitense e nel Nord Europa.

Inoltre, l'azienda si porrà ambiziosi obiettivi in chiave ESG (col supporto della Regenerative Design Company Nativa in qualità di Sustainability Advisor) come l'aumento di produzioni di pasta con certificazione “Metodo zero residui di pesticidi e glifosato”. La nota ufficiale specifica che alla De Matteis Agroalimentare sarà riconosciuta da UniCredit "una premialità nella forma di una riduzione del tasso cedolare al raggiungimento degli obiettivi di sostenibilità prefissati al momento dell'emissione del prestito".

Marco De Matteis, Amministratore Delegato di De Matteis Agroalimentare Spa, ha dichiarato: "Pasta Armando nasce come progetto di valorizzazione del grano duro nazionale, sancendo da subito il forte legame della nostra azienda con il territorio in cui opera, nell’ottica di contribuire al suo sviluppo e alla sua tutela anche dal punto di vista ambientale. Un impegno che si è concretizzato nella creazione, dodici anni fa, della Filiera Armando. I risultati di questi anni ci hanno dato conferma delle nostre intuizioni e strategie, sia sul mercato interno che all’estero dove, grazie a questo finanziamento, lavoreremo per potenziare l’espansione del nostro marchio. Ringrazio i partner che hanno compreso il valore del nostro progetto e hanno scelto di sostenerlo".

Annalisa Areni, Responsabile per il Sud di UniCredit Italia, ha aggiunto: "Con questa operazione sosteniamo i progetti di una importante realtà della Campania che ha intrapreso un preciso piano di investimenti basato su strategie di crescita sui mercati esteri e in ottica ESG. Con il prestito obbligazionario sottoscritto oggi proseguiamo nel percorso di emissioni di minibond nell’ambito dell’iniziativa “Bond Food Mezzogiorno”, finalizzata ad incentivare forme alternative di finanziamento degli investimenti delle PMI del Sud attive nel settore agroalimentare e a promuovere l’internazionalizzazione e la cultura della sostenibilità".

Antonio Bartolo, Responsabile Sud Mid Corporate di SACE, ha commentato: "De Matteis Agroalimentare rappresenta un’eccellenza campana dal profondo legame con il territorio, che ha scelto di investire nel proprio sviluppo sostenibile e internazionale. Come SACE siamo, quindi, orgogliosi di contribuire alla crescita nel mercato statunitense di un prodotto come Pasta Armando, di cui l’azienda gestisce l’intero ciclo produttivo e si occupa dell’intera filiera dalla lavorazione di grano, esclusivamente italiano, fino alla distribuzione, soprattutto in questo momento storico complesso che il settore agroalimentare sta attraversando dovuto anche alle conseguenze del conflitto russo-ucraino".
Il Magazine
Italia Informa n° 3 - Maggio/Giugno 2022
Iscriviti alla Newsletter
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli