Login

Tesla: valore oltre i 500 miliardi, Musk "supera" Gates

- di: Redazione
 
La crescita di Tesla non si ferma e l'azienda famosa in tutto il mondo per la produzione di auto elettriche sta facendo faville a Wall Street, con il 24 novembre che passerà alla storia perché il primo giorno in cui la sua capitalizzazione ha superato il fatidico limite dei 500 miliardi di dollari.

L'ascesa del titolo per l'azienda con a capo Elon Musk di questi giorni è stata meno veloce rispetto al resto dell'anno, anche a causa delle ripercussioni della notizia sulla quotazione prevista dal 21 dicembre sullo Standard & Poor 500. Eppure ieri è comunque riuscito a guadagnare circa il 3,3%, con la capitalizzazione che in questi 11 mesi è in rialzo addirittura del 540%.

Nuovo botto per l'eccentrico imprenditore sudafricano che, stando ai dati riportati dal Bloomberg Billionaire Index, ha raggiunto un patrimonio personale di 128 miliardi di dollari, quasi 28 miliardi in più rispetto a quanto si calcolava a gennaio. Ora Musk avrebbe ufficialmente superato Bill Gates nella classifica degli uomini più ricchi del pianeta, con davanti a lui solamente il Ceo di Amazon, Jeff Bezos (patrimonio che si aggira attorno ai 182 miliardi di dollari).

Considerando come il mercato del settore automotive stia lentamente cambiando, spostandosi sempre di più verso la sostenibilità, la posizione di "potere" ottenuta in questi mesi da Tesla che si concentra principalmente su vetture elettriche fa prevedere che la casa produttrice non farà altro che crescere esponenzialmente nei prossimi anni.

Intanto Musk ha fatto un nuovo e importante annuncio durante una videoconferenza, rivelando il progetto dell'apertura di quello che diventerà il più grande impianto di produzione di batterie di tutto il mondo a Grünheide, comune a pochi chilometri da Berlino: stando a quanto riportato da Handelsblatt, il cofondatore e amministratore delegato di Tesla dovrebbe recarsi in Germania già oggi con l'obiettivo di selezionare personalmente un pool di 8.000 ingegneri. Nello stabilimenti saranno costruite sia 500.000 automobili Model 3 e Y che le batterie, oltre a nuovi modelli di auto che verranno progettati specificamente per l'Europa.
Iscriviti alla Newsletter
 
Le ultime Notizie
Il Magazine
Italia Informa - N°6 novembre-dicembre 2020