Seco: completato il closing della partnership con Camozzi Digital

- di: Daniele Minuti
 
Seco continua la sua crescita e i risultati relativi al secondo trimestre del 2022 lo dimostrano: i ricavi registrati, pre-chiusura, si attestano a 52 milioni di euro (in crescita del 130% su base anuale) per una crescita organica rispetto al secondo trimestre del 2021 che è del 65% (like-for-like pari al 52%)

Seco ha comunicato di aver completato il closing dell'operazione con Camozzi Digital

Oltre a questi risultati, Seco ha anche comunicato il completamento del closing del dell'operazione di partnership con Camozzi Digital, dal valore complessivo di 50 milioni di euro e che prevede il conferimento da parte della società del ramo d'azienda comprensivo di una parte del personale operante nel campo dello sviluppo di algoritmi e applicazioni di Intelligenza artificiale, oltre a asset di proprietà intellettuale.
L'intesa prevede l'emissione di 7.971.583 nuove azioni, quota del 6,73% del capitale sociale di Seco post-aumento di capitale, in favore del Gruppo Camozzi, che diventa quindi un azionista di riferimento.

La collaborazione porta Camozzi a conferire in Seco oltre 90 applicazioni, algoritmi e smart connector sviluppati per realizzare l'Autonomous Manufacturing, tutte funzionalità che saranno integrate in CLEA. A fronte di questa operazione e alla vendita delle nuove soluzioni, Seco stima ricavi addizionali SaaS per 50 milioni di euro nel prossimo triennio (14 milioni nel solo 2024).

Infine, il gruppo tech ha concluso l'operazione di riorganizzazione che riunisce all'interno di Seco Northern Europe GmbH tutte le attività legate al business edge computing portate avanti in Dach e Nord Europa, fusione che ha effetto dal primo luglio del 2022.

Massimo Mauri, CEO di Seco (nella foto), ha commentato: "In un contesto di mercato ancora impattato dallo shortage di componenti, questi risultati confermano che il nostro modello di business ci consente di cogliere le grandi opportunità di crescita che abbiamo davanti a noi: sono molto soddisfatto del lavoro che, trimestre dopo trimestre, stiamo facendo per centrare gli ambiziosi target di crescita che ci poniamo"

Il Magazine
Italia Informa n° 3 - Maggio/Giugno 2022
Iscriviti alla Newsletter
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli