Modi Science Foundation, Satish Modi: "Al via partnership con Cube Labs"

- di: Barbara Bizzarri
 

La prima edizione dei Prix Galien India Awards si è svolta ieri a New Delhi, organizzati da Modi Science Foundation, organizzazione impegnata nella promozione della ricerca scientifica e tecnologica e guidata dall’uomo d’affari e filantropo Satish Modi, Presidente di Modi Global Enterprises, uno dei maggiori gruppi industriali indiani con un fatturato di 3 miliardi di dollari. Alla cerimonia, che ha visto la partecipazione di Singh Baghel, Minister of State per la Salute dell’India, ha partecipato in qualità di ospite speciale Cube Labs, il venture builder italiano nel settore Life Science quotato su EGM Pro.

Modi Science Foundation, Satish Modi: "Al via partnership con Cube Labs"

Nel corso del suo intervento inaugurale, Satish Modi, Presidente di Modi Science Foundation, ha annunciato la partnership strategica tra la fondazione e Cube Labs per la promozione e lo sviluppo dell’innovazione negli ambiti di Life Science e Biotech in India. Le due parti hanno sottoscritto nel settembre scorso un accordo di cooperazione negli aspetti scientifici, tecnologici e commerciali dell’innovazione in ambito sanitario, gettando le basi per la futura costituzione di una joint venture per lo sviluppo del mercato indiano: “Siamo orgogliosi di essere presenti in qualità di ospiti speciali ad un consesso così prestigioso - ha dichiarato Filippo Surace, CEO e fondatore di Cube Labs -La partnership con Modi Science Foundation rappresenta un tassello importante nel nostro percorso di internazionalizzazione, proiettandoci verso un mercato in grande crescita come quello del Life Science indiano”.

Il Prix Galien, fondato in Francia nel 1970 con l’obiettivo di promuovere i progressi più significativi nella ricerca in campo farmaceutico, è oggi considerato l’equivalente del premio Nobel per il settore farmaceutico e delle scienze della vita e il più alto tributo alla ricerca e all’innovazione in questo campo.

Il Magazine
Italia Informa n° 1 - Gennaio/Febbraio 2024
Iscriviti alla Newsletter
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli