Intesa Sanpaolo unica banca italiana a ricevere il Qorus-Accenture Banking Innovation Award

- di: Daniele Minuti
 

Intesa Sanpaolo è l’unica banca italiana ad aver ricevuto il Qorus-Accenture Banking Innovation Award, classificandosi in prima posizione in due delle sette categorie di questa decima edizione, che ha visto oltre 450 candidature fra le più importanti istituzioni finanziarie del pianeta valutate per premiare le migliori innovazioni in ambito bancario.

Intesa Sanpaolo unica banca italiana a ricevere il Qorus-Accenture Banking Innovation Award

Il Gruppo Intesa Sanpaolo si è classificato al primo posto nelle categorie:

  • “Neobanks & Specialized Players”: premio vinto per Isybank, la nuova banca digitale, unica nel suo genere, che coniuga la solidità e l’offerta commerciale delle banche tradizionali a servizi semplici e veloci tipici delle fintech, mantenendo sempre la possibilità di una relazione diretta con le persone della filiale digitale. Dedicata a coloro che operano principalmente in digitale, Isybank offre un processo di onboarding rapido e semplice e fornisce una vasta gamma di servizi finanziari cui si accede utilizzando un'app. Lo sviluppo di Isybank rappresenta uno dei pilastri del Piano di Impresa 2022-2025 del Gruppo Intesa Sanpaolo, centrale nel modello di servizio alla clientela e nella strategia di trasformazione tecnologica del Gruppo, che intende costruire “la banca dei prossimi dieci anni”.
  • “Reimagining the Customer Experience”: premio vinto per Ellis, l’Assistente Virtuale - sviluppato dal team di Filiale Digitale di Intesa Sanpaolo con l’Area Chief Data, A.I., Innovation and Technology Officer diretta da Massimo Proverbio, e con Google - che utilizza l’Intelligenza Artificiale per fornire risposte immediate ai clienti all’interno dell’app, del sito internet e del numero verde della Banca. Con la comprensione di oltre 1000 argomenti e la capacità di eseguire più di 20 attività, Ellis risponde in linguaggio naturale offrendo un supporto di primo livello avanzato 24 ore su 24, in modo semplice e secondo le modalità di contatto preferite dal cliente. E’ inoltre in grado di svolgere le attività più comuni coprendo i principali prodotti e servizi offerti dalla Banca (es. gestione carte, pagamenti, ricerca documenti, ricerca movimenti, assistenza alla navigazione dell’App). Per le richieste più complesse, come la consulenza su titoli o le analisi su movimenti sospetti, Ellis mette in contatto il cliente con il Gestore di Filiale Digitale fornendo a quest’ultimo un supporto nella gestione della telefonata. La soluzione ha come obiettivo il miglioramento e il potenziamento del supporto offerto ai clienti e ai gestori grazie all’utilizzo dell’Intelligenza Artificiale, integrandosi con i canali di assistenza tradizionali di Intesa Sanpaolo, in un modello di supporto ibrido in cui la tecnologia si affianca alla competenza dei gestori.

Intesa Sanpaolo si è inoltre classificata al terzo posto per l'innovazione dell'offerta di base per Switcho, il servizio digitale e gratuito dall’App Intesa Sanpaolo Mobile, che confronta la tariffa dei clienti con le offerte di luce e gas di fornitori convenzionati e gestisce il cambio operatore semplificando la vita dei clienti.

Stefano Barrese, responsabile della Divisione Banca dei Territori di Intesa Sanpaolo: "Il Qorus-Accenture Banking Innovation Award rappresenta un ulteriore importante riconoscimento alla nostra capacità di innovare, elemento sempre più distintivo della nostra strategia e del nostro modello di servizio, così come annunciato nel Piano di Impresa 2022-25. Questo percorso di eccellenza, accompagnato da una metodologia di progettazione solida che mette sempre al centro le esigenze dei clienti e la professionalità delle nostre persone, ci ha portati a innovare i nostri sistemi di core banking a partire dalla Filiale Digitale, ai servizi sempre più semplici e digitali fino al lancio di Isybank, la nuova banca digitale del Gruppo".

Il Magazine
Italia Informa n°6 - Novembre/Dicembre 2023
Iscriviti alla Newsletter
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli