Franchetti: previste 50 nuove assunzioni nel biennio 2023-24

- di: Daniele Minuti
 

Franchetti investe nelle risorse umane: la società ha infatti annunciato il proprio piano di assunzioni relativo al biennio 2023-2024, con cui si punta a rafforzare il team (sia in Italia che in Brasile), in modo da sfruttare al meglio le nuove opportunità di mercato. L'obiettivo è quello di introdurre circa 50 nuove risorse entro la fine del 2023, 15 delle quali sono state già assunte nei primi 10 mesi dell'anno corrente.

Franchetti: previste 50 nuove assunzioni nel biennio 2023-24

Nello specifico, l'intervento riguarda ingegneri civili e meccanici con esperienza nel settore delle infrastrutture, oltre che ad ingegneri elettronici e laureati in scienze informatiche con competenze nel campo di AI e dell'IoT.

Ricerca che si estende sia a professionisti che a giovani neolaureati, per la cui crescita professionale la Società sta pianificando l'apertura di una propria Academy, a partire da gennaio 2024.

Gianluca Del Fabbro, Direttore Generale di Franchetti (nella foto), ha dichiarato: “Siamo in una fase cruciale di crescita e sviluppo e, proprio per questo, vogliamo accogliere in Società risorse umane aggiuntive che possano affiancare il nostro team condividendone la passione per l'innovazione e l'eccellenza. Si tratta di un investimento che ci permetterà di mantenere gli standard elevati che ci hanno resi leader nel settore sin dalla nostra fondazione. I professionisti entrati nel gruppo da pochi mesi sono già in sinergia con la Società nel gestire le commesse in corso e per cogliere le numerose altre opportunità che sapremo individuare tanto in Italia, quanto in Brasile e nei paesi di presenza del gruppo”. 

Il Magazine
Italia Informa n°6 - Novembre/Dicembre 2023
Iscriviti alla Newsletter
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli