BPER Banca confermata "Top Employer" anche nel 2022

- di: Daniele Minuti
 
Anche per il 2022, BPER Banca si conferma nel gruppo dei migliori datori di lavoro in Italia: l'Istituto ha infatti ricevuto la certificazione di Top Employers Italia 2022", data ogni anno dal Top Employers Institute in base ad attente valutazioni riguardanti le best practice aziendali nel campo delle politiche e delle strategie Human Resources.

Anche per il 2022, BPER Banca è stata premiata con la certificazione "Top Employer"

La certificazione in questione viene ricevuta dalle realtà che riescono a soddisfare gli elevati standard a livello internazionale richiesti dai sondaggi nel campo delle HB Best Practicese, messe in atto nelle sei macro aree di riferimento con le rispettive pratiche di People Strategy, Engagement, Talent Acquisition, Learning, Well-being, Diversity & Inclusion. BPER Banca fa parte del gruppo di 131 aziende italiane che hanno ricevuto la certificazione (un totale di 1800 provenienti da 123 paesi diversi), e di quello ancora più ristretto delle banche nostrane, di cui fanno parte solo altri 9 istituti.

Giuseppe Corni, Chief Human Resource Officer del Gruppo BPER Banca, ha commentato: "Top Employers riconosce e premia per il terzo anno consecutivo la qualità del nostro lavoro in termini di gestione e valorizzazione delle Risorse Umane. Questa certificazione assume un valore particolare in un anno che, sebbene ancora segnato dalla pandemia, ha visto BPER Banca crescere e accogliere con successo oltre 5.000 persone provenienti da altri istituti bancari. Ciò conferma che continuiamo a operare con grande impegno nella giusta direzione. Continueremo inoltre a investire su processi aziendali innovativi, studiando soluzioni che consentano ai colleghi di vivere la loro esperienza di lavoro nel miglior modo possibile, dal punto di vista personale e professionale. Sostenibilità sociale e ambientale, well being, sviluppo professionale e un costante dialogo con le parti sociali sono le linee guida del nostro operato".
Il Magazine
Italia Informa n° 2 - Marzo/Aprile 2022
Iscriviti alla Newsletter
 
Le ultime Notizie