Accordo Amazon-Sindacati: niente sciopero per il Black Friday

- di: Daniele Minuti
 
Scongiurato il rischio di uno sciopero di protesta per i corrieri di Amazon in vista del Black Friday, in programma il 26 novembre: i lavoratori per il colosso dell'e-Commerce avevano intenzione di incrociare le braccia dopo le diverse critiche alle loro condizioni nelle settimane passate.

Accordo Amazon-Sindacati: niente sciopero per il Black Friday

Lo stop allo sciopero è dovuto alla firma dell'ipotesi di accordo fra le varie imprese che sono associate ad Assoespressi e che operano per fare le consegne per conto di Amazon Italia Transport e Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti che contiene diversi elementi migliorativi delle condizioni di lavoro e della parte economica della contrattazione di secondo livello.

Ora però si passa al prossimo step, cioè il giudizio definitivo proveniente dalle assemblee dei lavoratori, che scioglieranno la riserva entro la prima metà dicembre. Contestualmente però i corrieri hanno scelto di revocare lo sciopero, in attesa del responso finale: una notizia positiva per Amazon in vista del giorno più "caldo" dell'anno, il Black Friday, in cui impazzeranno gli sconti sulla piattaforma di shopping online.

Per Filt, Fit e Uiltrasporti a qualificare l'intesa c'è il percorso per la verifica di carichi e ritmi di lavoro (l'accordo raggiunto porterà l’orario per i driver a ridursi da 44 a 42 ore settimanali), mentre nel caso di cambio appalto o contratto di trasporto, l'accordo prevede che i driver manterranno la continuità occupazionale e quindi diritti, tutele e aspetti economici. In ultimo, la condivisione del rispetto della normativa sulla privacy, secondo i sindacati che hanno raggiunto l'accordo, permetterà che non ci siano implicazioni disciplinari per i lavoratori attraverso il ricorso agli strumenti di lavoro ed ai dati. Per quanto riguarda la parte economica, è stato introdotto un premio di risultato di 1.100 euro all’anno e aumentata l’indennità di trasferta.
Il Magazine
Italia Informa n° 5 - Settembre/Ottobre 2021
Iscriviti alla Newsletter
 
Le ultime Notizie