Acquedotto Pugliese: il bilancio 2021 mostra una crescita in investimenti e valore di produzione

- di: Daniele Minuti
 
L’assemblea dei soci di Acquedotto Pugliese ha approvato il Bilancio 2021, con numeri molto positivi: è stato infatti registrato un valore della produzione pari a 646,2 milioni di euro e un valore di investimenti da 228,7 milioni di euro, dati in crescita rispettivamente dell'8% e del 32%.

Acquedotto Pugliese: approvato il bilancio 2021

Il comunicato ufficiale mostra che AQP ha registrato un margine operativo lordo di 244,1 milioni e un utile prima delle imposte di circa 46,3 milioni. Per volontà dell’azionista, con  l’utile d’esercizio che sarà usato dal Gruppo per il miglioramento del sistema idrico e per gli investimenti, che nel corso dello scorso anno sono stati divisi fra sistema idrico, sistema fognario e depurazione (rispettivamente 79,3 milioni, 62,4 milioni e 63,7 milioni).

Gli investimenti per la lotta al cambiamento climatico sono stati sostenuti principalmente nell'intervento di sperimentazione chiamato BFBioS, con gli interventi di economia circolare che hanno sfiorato i 3 milioni di euro. Il 2021 è stato anche l'anno del calo dei consumi elettrici (dell'1,7%)

Il parco rinnovabile di AQP può contare attualmente su 9 centrali idroelettriche, 6 impianti fotovoltaici e un impianto di cogenerazione a biogas da fanghi di depurazione che nel 2021 hanno portato alla generazione di energia elettrica da fonti rinnovabili per 14 GWh (+100% su base annuale). Gli impianti di Acquaviva, Corsano, Gallipoli e Ostuni hanno permesso invece di recuperare 600.000 metri cubi di risorsa idrica depurata (campo in cui sono previsti nuovi investimenti per 500 milioni di euro).
 
Domenico Laforgia, Presidente di AQP (nella foto), ha commentato: "I risultati raggiunti da Acquedotto Pugliese nel corso del 2021 danno la cifra di un gruppo solido, di un grande attore economico con un ruolo importante e sempre più di peso nella transi-zione energetica, che si amplierà nel prossimo futuro con il consolidamento dei buoni risultati rea-lizzati ogni giorno per la collettività. L’azienda continuerà a crescere in maniera notevole grazie anche agli ulteriori investimenti: la strada è quella della multiutility pubblica e sostenibile nell’ottica di un’azienda rivolta ad un uti-lizzo circolare delle risorse. Ci apriremo ad altri settori e stiamo valutando di entrare nella commercializzazione del gas, nella produzione e vendita di energia elettrica, oltre che nel settore dei rifiuti nel quale siamo già presenti. Tutti sviluppi importanti per la crescita di AQP che ad oggi, grazie al supporto della Regione Puglia e alla sinergia con l’Autorità Idrica Pugliese (AIP), si conferma una delle più grandi, storiche società italiane e tra i maggiori player europei, per dimensioni e complessità, nel settore della gestione di sistemi idrici integrati".

Michele EmilianoPresidente della Regione Puglia, ha detto: "Un bilancio molto positivo, soprattutto in termini di realizzazione degli investimenti, ed un piano strategico che porterà a breve Acquedotto Pugliese a poter intervenire nei vari settori dell’economia circolare e della transizione energetica".

Notizie della stesso argomento
Trovati 81 record
Pagina
1
19/07/2024
Rapporto 2024 “Italian Maritime Economy”: SRM presenta i nuovi scenari competitivi
19/07/2024
Leonardo: rinnovata la Certificazione del Sistema Anticorruzione
19/07/2024
IEG: al via cantiere per due strutture temporanee alla Fiera di Rimini
19/07/2024
Hera celebra i dieci anni di AcegasApsAmga: una storia di futuro per il Nordest
19/07/2024
Case in vendita in calo in Italia: Roma -10%, Milano in controtendenza con +3%
19/07/2024
Rapporto SIAE, Pasca (SILB-FIPE): “Settore sale da ballo in ripresa, ma serve trovare nuov...
Trovati 81 record
Pagina
1
Il Magazine
Italia Informa n° 3 - Maggio/Giugno 2024
Newsletter
 
Iscriviti alla nostra Newsletter
Rimani aggiornato su novità
eventi e notizie dal mondo
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli