GVS rileva il 100% di Haemotronic, azienda leader nella produzione di componenti per il settore medicale e farmaceutico

- di: Barbara Leone
 
GVS, leader mondiali nella fornitura di soluzioni filtranti per applicazioni nei settori  Healthcare & Life Sciences, Energy & Mobility e Health & Safety, incrementa il suo business. L’azienda, infatti, ha sottoscritto  un contratto per l’acquisizione del 100% del capitale sociale del Gruppo  Haemotronic, specializzato nella produzione di componenti e sacche per il settore  medicale con stabilimenti in Italia e Messico. In particolare, GVS ha acquisito il 100% da M.E.R.A. Holding, società interamente controllata da  Mattia Ravizza, l’intero capitale sociale di Haemotronic S.p.A., società italiana a capo di un gruppo  avente controllate in Italia e Messico. Il core business di Haemotronic è la fabbricazione di componenti e sacche per il settore medicale.  In linea con la propria strategia, l'acquisizione della società contribuisce al percorso di crescita del  portafoglio prodotti di GVS che può così integrare e ampliare la gamma di prodotti offerti e  rafforzare la propria presenza sul mercato europeo e nordamericano nel settore healthcare. “Sono entusiasta di questa  operazione - ha dichiarato Massimo Scagliarini, Amministratore Delegato di GVS -, Haemotronic rafforzerà ulteriormente il nostro percorso di crescita e confidiamo di  poter beneficiare al massimo delle sinergie commerciali, tecniche e produttive che verranno a  svilupparsi grazie a questa acquisizione. Tra i nostri gruppi c’è da tempo un rapporto di fiducia e  rispetto, conosco personalmente l’imprenditore da molto tempo e abbiamo già collaborato in  passato e con successo per progetti comuni su clienti strategici”.  

Fondata nel 1979 a Mirandola dalla famiglia Ravizza per supportare il business farmaceutico, Haemotronic si è affermata nel tempo come leader mondiale nella fornitura di componenti per  dispositivi medici monouso, utilizzando molteplici tecnologie produttive, con un altissimo grado di  automazione. Il Gruppo opera in Italia attraverso le sue sedi di Mirandola e di Borgocarbonara e in  Messico grazie al suo sito produttivo di Reynosa. I clienti di Haemotronic sono eterogenei e  comprendono principalmente grandi gruppi multinazionali del settore medicale e farmaceutico. L’attuale portafoglio di Haemotronic include 3 linee di business: componenti medicali, sacche  monouso per uso farmaceutico e produzione di medical device finiti. I ricavi del gruppo Haemotronic ammontano a 70,4 milioni di euro nel 2021 con un trend di crescita  costante nell’ultimo triennio dovuto all’allargamento del portafoglio clienti e alla crescita delle  vendite delle sacche per uso farmaceutico. Il prezzo per l'acquisizione del 100% del capitale sociale di Haemotronic è di 212  milioni di euro, corrispondenti ad un multiplo di 15x EV/EBIDTA adjusted 2021 di  Haemotronic, soggetto ad aggiustamento successivo al closing sulla base, inter alia, del capitale  circolante e della posizione finanziaria netta. Il prezzo sarà pagato da GVS al venditore alla data del closing per un importo pari a 187 milioni di  Euro, mentre il residuo importo di 25 milioni di Euro sarà versato in un conto vincolato e rilasciato  progressivamente entro 24 mesi dal closing. È inoltre previsto un eventuale earn out di massimi 38  milioni di euro correlato al raggiungimento di obiettivi di EBIDTA Adjusted di Haemotronic, il cui  pagamento è previsto nel 2024 e nel 2025. Haemotronic ha fornito dichiarazioni e garanzie a favore di GVS come da prassi per operazioni di tal  natura, dimensione e complessità. Il closing è previsto entro il primo semestre 2022, subordinatamente all’avverarsi di determinate  condizioni, usuali per operazioni di tal natura, dimensione e complessità. Al fine di finanziare l’operazione, GVS ha sottoscritto un contratto di finanziamento della durata di 5 anni per un importo totale pari a 230 milioni di Euro con un pool di banche finanziatrici, tra cui  Mediobanca - Banca di Credito Finanziario S.p.A. e Unicredit S.p.A, che agiscono, inter alia, in  qualità di Arrangers, Global Coordinators e Original Lenders.
Il Magazine
Italia Informa n° 2 - Marzo/Aprile 2022
Iscriviti alla Newsletter
 
Le ultime Notizie