Women in Finance 2020: Zurich italia premiata come Champion of Diversity Employer

- di: Daniele Minuti
 
Zurich Italia riceve un prestigioso riconoscimento relativo al livello di inclusività sul lavoro: il Gruppo si è infatti aggiudicato il premio Champion of Diversity Employer 2020 in occasione della terza edizione di Women in Finance Italy Awards, assegnato dall'Ambasciata britannica, Freshfields Bruckhaus Deringer e Lener & Partners, in collaborazione con Borsa Italiana.

Zurich italia premiata come Champion of Diversity Employer

Il premio mira a lodare l'eccellenza di diverse società capaci di creare e mantenere nel tempo un ambiente di lavoro che sia inclusivo e che esprima valori della diversità, impegnandosi nella riduzione del gender gap. Il comunicato spiega: "Il riconoscimento è stato attribuito a Zurich per le politiche a sostegno del welfare, della diversity e del benessere dei dipendenti come: l’equilibrio vita-lavoro; la capacità di promuovere la parità tra i generi a tutti i livelli di seniority (oltre il 50% dei ruoli chiave è ricoperto da donne); l’introduzione di una nuova politica parentale che si estende alle coppie omossessuali ed ai genitori naturali, adottivi o affidatari e l’adozione di politiche contro forma di discriminazione all’ingresso e nella progressione di carriera (le Community LGBT+ e WIN); il sostegno alla diversità all’interno e all’esterno dell’organizzazione aziendale (progett iper a disabilità, incontri idi sensibilizzazione e testimonianze nelle scuole e presso le istituzioni cittadine)".

Federica Troya
, Head of HR and Services di Zurich Italia (nella foto), ha commentato: "Le persone sono la nostra principale risorsa ed è quindi naturale che il loro benessere sia per noi una priorità assoluta. Crediamo che le potenzialità risiedano nella diversità: permettere alle persone di esprimersi consente di generare innovazione attraverso idee, capacità e competenze".
Il Magazine
Italia Informa n° 2 - Marzo/Aprile 2022
Iscriviti alla Newsletter
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli