Vodafone lancia GameNow, la piattaforma di cloud gaming progettata per la rete 5G

- di: Daniele Minuti
 
Vodafone ha ufficialmente lanciato la piattaforma di cloud gaming denominata GameNow: annunciata nel 2019, tale piattaforma è stata progettata per sfruttare la nuova generazione di reti telefoniche 5G e permetterà a tutti gli utenti di giocare alle decine di titoli già disponibili senza doverli scaricare o installare.

A videogiocatori e videogiocatrici basterà unicamente avere uno smartphone, un tablet o un pc (a cui, a seconda del titolo, potrebbe essere necessaria l'integrazione di un pad bluetooth) con una libreria di giochi disponibile già al lancio contenente ogni genere, accessibili tramite un abbonamento mensile del costo di 9,99 euro, con previsto un mese di prova gratis durante il quale si potrà accedere però a una selezione più ridotta di contenuti.
Contestualmente, Vodafone ha anche messo a punto un'offerta telefonica che consentirà a chi è abbonato di giocare tramite GameNow senza però consumare Giga.

Non ci saranno limiti per l'utilizzo dei giochi che fanno parte del catalogo, proprio come accade nei servizi di streaming per musica e contenuti cinematografici/televisivi: attivato l'account si potrà accedere immediatamente alla lista di giochi che, come chiarito da Vodafone stessa, è destinata ad allungarsi nei prossimi mesi

Per l'evento di presentazione erano presenti Favij e Pow3r, rispettivamente YouTuber e streamer molto popolare nel campo degli e-sports e l'azienda ha dato maggiori dettagli riguardante la piattaforma e il suo utilizzo tramite la rete ad alta velocità, disponibile per ora solamente a Bologna, Milano, Napoli, Roma e Torino.

Il Magazine
Italia Informa - N°2 Marzo-Aprile 2021
Iscriviti alla Newsletter
 
Le ultime Notizie