Poste Italiane: PostePay acquisisce il 100% di LIS Holding

- di: Daniele Minuti
 
Poste Italiane ha annunciato la firma di un accordo vincolante, tramite la propria controllata PostePay, finalizzata all'acquisizione del 100% di LIS Holding da International Game Technology. Come spiegato nel comunicato ufficiale, l'operazione si conclude per un corrispettivo totale di 700 milioni di euro, sulla base di un Enterprise Value di 630 milioni di euro ed una cassa netta disponibile pari a 70 milioni (sarà finanziata interamente con le risorse di cassa disponibili, modalità permessa dalla solida posizione di liquidità dell'azienda).

Poste Italiane acquisisce il 100% di LIS Holding tramite la controllata PostePay

L'acquisizione è stata approvata dai Consigli di Amministrazione di Poste Italiane e PostePay, con l'operazione che rimane comunque soggetta alle consuete condizioni legate al closing (compreso l'ottenimento di approvazioni regolamentari), la cui data è momentaneamente fissata per il terzo trimestre dell'anno in corso.

Si tratta di un'acquisizione importante per Poste Italiane, che prende così possesso di una realtà importante nel campo dei pagamenti di prossimità e dotata di una piattaforma paytech di proprietà (con un fatturato lordo di circa 228 milioni ed un Ebitda di circa 40 milioni per il 2021).

Il Gruppo potrà così rafforzare la sua presenza nel mercato dei pagamenti, andando contestualmente a creare valore per l'azienda e tutti gli stakeholders, marcando infine un nuovo progresso nella strategia omnicanale che Poste Italiane porta avanti da tempo.

Matteo Del Fante, Amministratore Delegato e Direttore Generale di Poste Italiane, ha dichiarato: “PostePay sta cavalcando trend favorevoli di mercato e cogliendo opportunità di crescita sia per linee interne che esterne. L’operazione fa leva su una relazione consolidata con uno dei nostri principali partners nella distribuzione di soluzioni nel mercato dei pagamenti di prossimità. Questa acquisizione rappresenta una pietra miliare del nostro percorso finalizzato a creare un ecosistema di servizi integrati a beneficio di tutti i nostri clienti, con l’obiettivo di accelerare la transizione verso gli strumenti di pagamento elettronici e di aumentare il valore generato per gli stakeholders.”

Il commento al TG Poste dell'Amministratore Delegato sull'importante operazione dell'Azienda


Notizie della stesso argomento
Trovati 77 record
Pagina
1
15/07/2024
Italian Exhibition Group, partnership strategica con Smart City Business Brazil
15/07/2024
Gruppo BPER lancia il servizio per le imprese "Transizione 5.0" con un plafond di un milia...
15/07/2024
Fondazione Compagnia di San Paolo presenta il Piano Strategico 2025-2028
15/07/2024
Nautica: il mercato globale raggiunge quota 33 miliardi
15/07/2024
Intesa Sanpaolo: 50 eccellenze italiane protagoniste all'Italian Excellences 2024
Trovati 77 record
Pagina
1
Il Magazine
Italia Informa n° 3 - Maggio/Giugno 2024
Newsletter
 
Iscriviti alla nostra Newsletter
Rimani aggiornato su novità
eventi e notizie dal mondo
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli