Estate 2023: per una famiglia di 4 persone, una settimana di vacanza in una località balneare italiana costa il 19% in più rispetto al 2022

- di: Barbara Bizzarri
 

L’estate entra sempre più nel vivo e per molti si avvicina l’atteso appuntamento con le vacanze: i cittadini che partiranno saranno circa il 39%. Oltre il 52% di chi partirà, opterà per un soggiorno “ridotto” di 3-5 giorni, magari presso amici o parenti: a determinare questa scelta, due fattori preponderanti: innanzitutto la poca disponibilità economica, e poi il rincaro generalizzato dei prezzi che ha spinto al rialzo tutti i costi delle vacanze.

Estate 2023: per una famiglia di 4 persone, una settimana di vacanza in una località balneare italiana costa il 19% in più rispetto al 2022

La scelta di due italiani su tre conferma la tendenza a rimanere entro i confini nazionali soprattutto in località balneari, tuttavia, il costo più contenuto di una vacanza in montagna induce sempre più italiani ad optare per soggiorni ad alta quota.

Dal monitoraggio effettuato dall’Osservatorio Nazionale Federconsumatori emerge che, per un nucleo familiare composto da due adulti e due minori, il costo complessivo per una vacanza, durante il periodo di alta stagione, di sette giorni in una località balneare è di 5.781,24 €, con un aumento del +19% rispetto al 2022, mentre la spesa per un soggiorno della stessa durata in montagna è di 4.482,54 €, con un aumento del 9% rispetto al 2022, e un risparmio del 22% rispetto alla vacanza al mare.

Chi preferisce la vacanza in crociera spenderà 6.806,43 € per una famiglia di 4 persone, con un rincaro del 21% rispetto al 2022.

Il Magazine
Italia Informa n°6 - Novembre/Dicembre 2023
Iscriviti alla Newsletter
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli