Login

Russia: ad agosto sarà approvato il primo vaccino contro il Covid-19

 
Mentre la comunità medica internazionale cerca di procedere nella maniera più spedita possibile per trovare un vaccino contro il Coronavirus, fra meno di due settimane potrebbe incredibilmente essere disponibile il primo "prototipo" in Russia.

La clamorosa notizia viene data in anteprima dalla CNN e più precisamente dal corrispondente da Mosca, Matthew Chance: le autorità hanno infatti spiegato che entro il 10 di agosto dovrebbe esserci l'approvazione del primo vaccino contro il Covid-19, con un'operazione che è stata definita "un momento importante quanto il lancio del satellite artificiale Sputnik".

L'incredibile velocità del processo di messa a punto è stata spiegata dalle autorità al corrispondente della CNN: "La tecnologia usata era stata già utilizzata in passato, col vaccino che è stato adattato al nuovo Coronavirus, ma soprattutto i test sugli esseri umani non sono stati effettuati come da protocollo".

La cosiddetta fase 3 di sperimentazione (fase in cui alcuni degli altri vaccini stanno iniziando solo adesso, specie negli Stati Uniti) partirà infatti contemporaneamente con la diffusione del vaccino che dovrebbe essere reso pubblico in meno di due settimane. Gli unici su cui è stato testato sono gli stessi scienziati che ci hanno lavorato da qualche mese a questa parte.

Stando a quanto riportato dall'emittente televisiva statunitense, i primi a ricevere questo vaccino sperimentale saranno gli operatori sanitari seguiti a breve da chi fa parte delle categorie più a rischio per il Covid-19. Entro la fine dell'anno le autorità russe hanno previsto la produzione di 200 milioni di dosi, 30 milioni solo per la popolazione russa e il restante ammontare pronto per essere messo sul mercato.

Rimangono ovviamente parecchi dubbi sul vaccino che sarà presto reso pubblico, perché non ha seguito le procedure standard che ogni altro vaccino prodotto altrove dall'inizio della pandemia sta seguendo. Ma è possibile che già entro la fine del 2020, milioni di persone possano usufruirne, con la Russia che si prepara a fare la prima mossa contro il Covid-19. Correndo però molti rischi.
Iscriviti alla Newsletter
 
Le ultime Notizie
Il Magazine
Italia Informa n° 4 Luglio_Agosto 2020
Testata: ITALIA INFORMA | Società editrice: GEDECOM SRLs | N° Iscrizione Tribunale: n.81/2019 del 06/06/2019 | Periodicità: BIMESTRALE | Distribuzione: NAZIONALE
Modalità distribuzione: POSTALE | Costo: ABBONAMENTO ANNUO EURO 48
Powered by Giap Informatica