Capitale italiana della cultura 2023, Bergamo e Brescia ufficialmente sorelle: al via la realizzazione dei portali THEGATE2023, di cui BPER Banca è main sponsor

- di: Barbara Leone
 
Bergamo e Brescia sono ufficialmente sorelle nell’anno della Capitale italiana della cultura. I Sindaci delle due città, hanno infatti tagliato un simbolico nastro di “via ai lavori” per la realizzazione dei due grandi portali dell’installazione THEGATE2023: le due strutture altamente tecnologiche che metteranno in collegamento diretto le città, nominate Capitale Italiana della Cultura 2023, permettendo un’interazione diretta e proponendo un’innovativa esperienza immersiva a tutti coloro che li attraverseranno. L’installazione sarà fruibile entro la fine del mese di aprile. L’installazione THEGATE2023, di cui BPER Banca è Main Sponsor, rappresenta perfettamente il progetto di Bergamo Brescia 2023 che fa leva sulla cultura, intesa non solo come espressione artistica ma anche del valore delle imprese del territorio e della capacità di innovare, favorendo la crescita delle persone e delle comunità.

Capitale italiana della cultura 2023, Bergamo e Brescia ufficialmente sorelle

“I due portali che compongono THEGATE2023, in costruzione a Brescia e a Bergamo, sono la riproduzione plastica dell'unione d'intenti che ha avvicinato i nostri due capoluoghi in questi anni di lavoro, fino a farli diventare città sorelle nell'anno della Capitale italiana della cultura – ha commentato Emilio del Bono, Sindaco di Brescia -. Un progetto di grande impatto che affascinerà bresciani, bergamaschi e i tanti turisti che in questo anno visiteranno le nostre località. Le persone si troveranno di fronte ad un'opera con cui dialogare, giocare, osservare e vivere così un'esperienza che ricorderanno a lungo per la sua originalità. Abbiamo detto che Brescia e Bergamo sono le città che non ti aspetti: THEGATE2023 è la perfetta incarnazione di questo sorprendente ponte tra due città che, d'ora in poi, si guarderanno negli occhi ogni giorno. Un'idea visionaria e suggestiva, che il Consorzio Stargate2023 sta realizzando in pochissime settimane e sono certo saprà conquistare i visitatori”.

Gli fa eco il Sindaco di Bergamo, Giorgio Gori: “Il progetto THEGATE2023 consente di collegare fisicamente Bergamo e Brescia e, soprattutto, i nostri concittadini - ha affermato Gori -. A Bergamo, questa grande e avveniristica creazione sarà realizzata nel cuore del centro Piacentiniano, il centro novecentesco della nostra città, oggetto di una lunga e attenta operazione di rinnovamento e che è uno dei luoghi più frequentati della città. Il portale diventerà idealmente la sesta grande porta della nostra città, affiancandosi alle 5 che ci consentono di accedere e uscire dal nostro gioiello, ovvero il centro storico di Città Alta attraversando le Mura patrimonio UNESCO: una porta che unisce, per stringere quei legami che stiamo cercando di costruire attraverso il progetto della Capitale con Brescia”.

Soddisfatta anche Flavia Mazzarella, Presidente di BPER Banca: “THEGATE2023 è il simbolo di un progetto straordinario, in grado di diventare la vera icona di Bergamo Brescia Capitale Italiana della Cultura 2023. Le due avveniristiche installazioni, ideate dallo studio di Giò Forma, incorporano l’essenza dell’innovazione, della tecnologia, della cultura, della creatività, della connessione in tempo reale tra persone e luoghi e della promozione dei territori e dell’estensione del tempo. BPER Banca ha deciso di unirsi a Bergamo e Brescia proprio in nome di questo senso ampio della cultura, che abbraccia più ambiti tra tradizione e innovazione, favorendo la condivisione di valori positivi tra le persone. Siamo certi che THEGATE2023 diventerà parte integrante del patrimonio artistico delle due città e saranno i migliori ambasciatori della Capitale della Cultura, anche al di fuori dei loro confini”.

Mentre il Presidente di A2A Marco Patuano ha evidenziato: “A2A sarà special partner dell’iniziativa diffondendo tramite TheGate2023 contenuti sviluppati ad hoc per raccontare l’impegno del Gruppo a favore della cultura e del sociale nel quadro di BGBS2023 Capitale della Cultura. Impegno che, dopo la straordinaria esperienza di Life is Light, proseguirà con altri appuntamenti realizzati in collaborazione con le realtà culturali del territorio”.

Le due strutture identiche saranno posizionate nel cuore delle città, rispettivamente in Piazza Vittoria a Brescia e in Piazza Matteotti a Bergamo. Dotate di led ad altissima definizione, saranno in grado di mostrare in tempo reale un luogo iconico dell’altra città, dando vita a una sorta di varco digitale grazie a schermi video e trasmissioni in live streaming. La tecnologia applicata permetterà, inoltre, di interagire in tempo reale con coloro che si troveranno nell’altra città. L’esterno della struttura sarà realizzato con materiale “a specchio” che quindi rifletterà l’immagine della piazza ospitante con l’aggiunta di effetti di realtà aumentata che restituiranno la possibilità di un’ulteriore esperienza emozionale per cittadini e turisti. BPER Banca è Main Sponsor di THEGATE2023, mentre A2A è special partner dell’installazione. I portali portano la firma, così come l’Albero della Vita realizzato da Orgoglio Brescia in occasione di Expo 2015, dello studio milanese Giò Forma, che ha sviluppato il concept creativo. Le installazioni sono realizzate dal Consorzio Stargate BGBS 2023, una cordata di 3 aziende bresciane e bergamasche: Fasternet, Sangalli Tecnologie e Slingofer. THEGATE2023 è un’opera artistica realizzata dai Comuni di Bergamo e Brescia attraverso il coinvolgimento di soggetti privati tramite una manifestazione di interesse per la redazione del progetto esecutivo e messa in opera. La manifestazione di interesse è stata pubblicata dal Comune di Brescia, delegato dal Comune di Bergamo a gestire la procedura amministrativa.

Il Magazine
Italia Informa n°6 - Novembre/Dicembre 2023
Iscriviti alla Newsletter
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli