Canadian Pacific Railway acquisisce KCS: nasce colosso ferroviario che unisce Usa, Canada e Messico

- di: Brian Green
 
Con l'acquisto, da parte della Canadian Pacific Railway, della Kansas City Southern, è nata la prima rete ferroviaria che unisce, sotto una stessa proprietà, una rete ferroviaria di oltre 32 mila chilometri che collegherà Stati Uniti, Canada e Messico.
L'acquisto è stato perfezionato sulla base di 29 miliardi di dollari Usa (equivalenti a 36 milioni di dollari canadesi e circa 24,3 miliardi di euro), creando la prima rete tra Canada, Stati Uniti e Messico.

Le reti ferroviarie si "incontreranno" a Kansas City (in Missouri, nel cuore degli Stati Uniti). Gli utenti, si legge nel comunicato che ha ufficializzato l'avvenuta acquisizione, potranno così utilizzare un'unica rete di trasporto tra i punti di servizio della Canadian Pacific Railway in Canada, nel Midwest americano e negli Stati Uniti nord-orientali, e quelli della rete di Kansas City Southern nel centro degli Stati Uniti meridionali e in Messico.
Gli azionisti di Kansas City Southern (KCS) riceveranno 0,489 azioni Canadian Pacific e 90 dollari Usa in contanti per ogni azione ordinaria KCS detenuta, secondo la dichiarazione congiunta delle due società.

L'accordo, che ha un valore aziendale di 29 miliardi di dollari Use compreso il debito, ha valutato la Kansas City Southern a 275 dollari per azione, che rappresenta un premio del 23% rispetto al prezzo di chiusura di venerdì scorso, a 224,16 dollari USA.
La transazione avrà un grande impatto per il trasporto in Nord America, ha detto il ceo di Canadian Pacific, Keith Creel, così come, ha aggiunto, "per i nostri dipendenti, i nostri clienti, le nostre comunità e i nostri rispettivi azionisti", consentendo inoltre di "integrare le filiere del continente, priorità divenuta imprescindibile dalla firma dell'accordo di libero scambio tra i tre Paesi". La nuova società opererà su oltre 32.100 chilometri di binari e genererà un fatturato totale di circa 8,7 miliardi di dollari sulla base dei dati del 2020.
Il Magazine
Italia Informa n°6 - Novembre/Dicembre 2023
Iscriviti alla Newsletter
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli