Ucraina: a rischio le vacanze, salgono i prezzi dei biglietti aerei delle compagnie private

- di: Redazione
 
La guerra in Ucraina sta spingendo i prezzi del carburante a nuovi livelli e questo potrebbe avere pesanti ripercussioni sul costo dei biglietti aerei che, tradizionalmente, segue le impennate del petrolio. La salita dei prezzi è cominciata, soprattutto per quanto riguarda i biglietti ''staccati'' da compagnie private che coprono tratte verso località turistiche, proprio nel periodo in cui si programmano le vacanze.

Conflitto in Ucraina: boom dei prezzi dei biglietti aerei

Secondo una rilevazione i questi giorni, gli aumenti si aggirano già intorno all'8 per cento. Il che, su alcune tratte, si traduce in un costo maggiorato di 40 euro. Dopo due durissimi anni di crisi, legata alla pandemia di Covid-19, le compagnie aeree devono ora sopportare le conseguenze del conflitto tra Russia e Ucraina. Il prezzo del petrolio è salito in poche settimane da 70 a 85 dollari e, poi, crescendo, sino a 110 e 12 dollari al barile. Cosa che sta pesando molto sulle compagnie aeree, dove il costo del carburante rappresenta il 25% delle uscite.

In pratica, il cherosene può rappresentare dal 35% al 45% dei costi per un volo a lungo raggio e dal 25% al 35% per un volo a medio raggio. Per proteggersi dalle variazioni dei prezzi del carburante, le aziende negoziano i loro acquisti di cherosene in anticipo per diversi anni.

Quindi, grazie agli acquisiti fatti in prospettiva, non c'è correlazione tra il prezzo del petrolio e quello del biglietto, ma certamente sta crescendo la preoccupazione per quanto sta accadendo in Ucraina, la durata del conflitto e, quindi, le incertezze sulla curva dei costi del barile. La crisi ucraina, peraltro, è esplosa nel momento dell'anno in cui si programmano mete e lunghezza delle vacanze estive. Cosa che potrebbe portare, temono gli operatori, ad un raffreddamento della domanda nel timore di un ulteriore aggravamento delle tensioni internazionali.
Il Magazine
Italia Informa n° 5 - Settembre/Ottobre 2022
Iscriviti alla Newsletter
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli