Login

Trump, pugno duro contro TikTok: cessione entro il 15 settembre o ban

 
Il tempo stringe sempre di più per TikTok: l'applicazione è ormai da mesi nel mirino della Casa Bianca dopo le durissime accuse del presidente statunitense Donald Trump di aver raccolto informazioni dei cittadini americani e averle fornite al governo cinese.

I due ordini esecutivi firmati dal Potus per bannare il social network stanno per entrare in vigore e stando a quanto riportato dal Sole 24 Ore, non ci saranno passi indietro. Il Tycoon avrebbe parlato con alcuni giornalisti in patria specificando che se non arriverà questa fatidica cessione entro il termine temporale del 15 settembre, l'app cinese sarà chiusa per motivi di sicurezza nazionale: non ci sarà nessuna proroga".

Ennesimo capitolo di una guerra aperta, con TikTok che ne esce ulteriormente in difficoltà nei giorni in cui si sarebbe dovuta chiudere la trattativa di cessione da parte dell'azienda madre ByteDance a Microsoft che ha formulato un'offerta in collaborazione con la catena di negozi Walmart per quanto riguarda il mercato del Nord America e dell'Australia.

La proposta si aggira attorno ai 30 miliardi di euro, di molto superiore all'alternativa arrivata da Oracle ma con ormai meno di 4 giorni a disposizione questa trattativa sia praticamente impossibile da chiudere. Sia per la magnitudine dell'operazione che per la legge entrata in vigore due settimane fa in Cina che impone alle aziende tecnologiche di ottenere licenze dal governo prima di cedere attività a compagnie straniere.

Questa legge è l'ennesima sfida che Pechino ha lanciato agli Stati Uniti ma il termine del 15 settembre è sempre più vicino, con esso anche l'entrata in vigore del provvedimento firmato da Trump che la Cina ha già definito più volte illegittimo.

Il paese del Dragone punta molto sulla firma dei due ordini esecutivi di agosto in due date diverse che tecnicamente sposterebbero il termine temporale fino a metà novembre, quindi 90 giorni dopo. Data che viene dopo le elezioni presidenziali in cui una sconfitta di Trump contro l'avversario Joe Biden ribalterebbe completamente la situazione.
Iscriviti alla Newsletter
 
Le ultime Notizie
Il Magazine
Italia Informa n° 4 Luglio_Agosto 2020
Testata: ITALIA INFORMA | Società editrice: GEDECOM SRLs | N° Iscrizione Tribunale: n.81/2019 del 06/06/2019 | Periodicità: BIMESTRALE | Distribuzione: NAZIONALE
Modalità distribuzione: POSTALE | Costo: ABBONAMENTO ANNUO EURO 48
Powered by Giap Informatica