7-Industries entra nel capitale di Seco con l'11,25%

- di: Daniele Minuti
 
Seco ha annunciato l'ingresso del family office 7-Industries nel capitale con una partecipazione pari a circa l'11,25% (post-diluizione): la nota ufficiale specifica che il 10,45% è stato acquistato mediante un aumento di capitale scindibile riservato, fino a un valore massimo di 65 milioni di euro per un prezzo di 4,69 euro per azione ( di cui 8,7 milioni di euro sono soggetti all'ottenimento delle autorizzazioni necessarie). Una percentuale pari a un ulteriore 0,8% del capitale sociale è stata inoltre acquisita allo stesso prezzo da alcuni azinisti.Un ulteriore 0,8% del capitale sociale è acquistato da alcuni azionisti allo stesso prezzo dell'aumento di capitale.

7-Industries entra nel capitale di Seco con l'11,25%

Nella nota viene specificato: "Seco ritiene che l’ingresso di 7-Industries nel proprio capitale azionario possa apportare un valore significativo, grazie all’esperienza e al network di quest’ultimo all’interno dei mercati industriali e consentendo, inoltre, alla Società di aumentare la propria flessibilità finanziaria e le proprie risorse per ulteriori investimenti".

Il comunicato spiega: "La sottoscrizione della prima tranche dell’Aumento di Capitale, avente ad oggetto n. 11.998.179 azioni ordinarie di Seco, pari a circa il 9,05% del capitale sociale post-diluizione, è previsto sia regolata entro il terzo giorno di borsa aperta successivo all’efficacia della delibera di Aumento di Capitale, mentre la sottoscrizione della seconda tranche, avente ad oggetto n. 1.861.097 azioni ordinarie di Seco, pari a circa l’1,40% del capitale sociale post-diluizione, resta sospensivamente condizionata all’ottenimento delle necessarie autorizzazioni Contestualmente alla sottoscrizione dell’Aumento di Capitale, 7-Industries ha acquistato da DSA S.r.l., HSE S.r.l. e HCS S.r.l. (gli “Azionisti Venditori”), rispettivamente, n. 355.366, n. 355.366 e n. 355.366 azioni ordinarie Seco, complessivamente pari allo 0,8% del capitale sociale post-diluizione, al medesimo Prezzo dell’Aumento di Capitale (la “Vendita”). A seguito del perfezionamento delle sopracitate operazioni, 7-Industries deterrà una partecipazione pari a circa l’11,25% del capitale sociale post-diluizione. Gli Azionisti Venditori hanno concesso a 7-Industries un diritto di prima offerta nel caso in cui gli stessi intendano vendere a un terzo le proprie azioni della Società. Inoltre, per un periodo di 24 mesi dalla data del closing della prima tranche dell’Aumento del Capitale e della Vendita, 7-Industries avrà altresì un diritto di eguagliare (c.d. right to match) l’offerta del terzo acquirente e quindi di acquistare le azioni oggetto di vendita, nel caso in cui gli Azionisti Venditori, all’interno della procedura del diritto di prima offerta, avessero deciso di non vendere le proprie azioni a 7-Industries e avessero ricevuto poi un’offerta da un terzo acquirente. Allo scadere del periodo di 24 mesi, 7-Industries manterrà unicamente il diritto di prima offerta. Coerentemente con la propria strategia di investimento di lungo periodo, 7-Industries ha assunto nei confronti della Società l’impegno a non disporre delle azioni Seco, sottoscritte o acquistate, nei 24 mesi successivi alla data del closing della prima tranche dell’Aumento del Capitale e della Vendita (c.d. lock-up) ".

Massimo Mauri, CEO di SECO (nella foto), ha commentato: "Siamo entusiasti dell’operazione con 7-Industries, un azionista che porterà know-how e connessioni di valore in ambito industriale. Questa operazione ci consente di ridurre sensibilmente la leva finanziaria mettendo a disposizione del Consiglio di Amministrazione importanti risorse per valutare potenziali operazioni di crescita per linee esterne".
Notizie della stesso argomento
Trovati 77 record
Pagina
1
15/07/2024
Italian Exhibition Group, partnership strategica con Smart City Business Brazil
15/07/2024
Gruppo BPER lancia il servizio per le imprese "Transizione 5.0" con un plafond di un milia...
15/07/2024
Fondazione Compagnia di San Paolo presenta il Piano Strategico 2025-2028
15/07/2024
Nautica: il mercato globale raggiunge quota 33 miliardi
15/07/2024
Intesa Sanpaolo: 50 eccellenze italiane protagoniste all'Italian Excellences 2024
Trovati 77 record
Pagina
1
Il Magazine
Italia Informa n° 3 - Maggio/Giugno 2024
Newsletter
 
Iscriviti alla nostra Newsletter
Rimani aggiornato su novità
eventi e notizie dal mondo
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli