San Valentino, l’amore ai tempi dei rincari: aumenti medi dell'8% per i regali

- di: Barbara Bizzarri
 

La festa degli innamorati è alle porte e come ogni anno in questa occasione, l’Osservatorio Nazionale Federconsumatori ha effettuato un monitoraggio sui costi dei regali più gettonati e sulle tendenze per San Valentino 2024: l’aumento medio del costo dei regali rilevato quest’anno ammonta al +8% rispetto al 2023.  A registrare i rincari maggiori sono i cioccolatini (+22%) e il cofanetto regalo per un trattamento corpo (+25%).

San Valentino, l’amore ai tempi dei rincari: aumenti medi dell'8% per i regali

Anche quest’anno è corsa per il regalo più originale e significativo: dal libro con le foto di coppia, alla mappa che incornicia il luogo del primo incontro, dalla targa con il qr code da inquadrare per ascoltare la propria canzone, alla coppia di alberi da piantare per festeggiare questa ricorrenza facendo un regalo anche all’ambiente. Altra novità molto in voga sono le praline con la stampa di una foto della coppia o di frasi d’amore sull’involucro o direttamente sul cioccolato.

Una tendenza sempre più diffusa è il progressivo abbandono dei classici regali, per scegliere piuttosto delle attività da svolgere insieme, all’insegna del buon cibo o del relax, come il trattamento di coppia presso una SPA, il corso di cucina o di degustazione, un breve weekend fuori casa o la condivisione di esperienze mozzafiato e avventurose. Sempre più coppie, inoltre, scelgono di dedicare la felicità di questa giornata agli altri, impegnandosi in iniziative di solidarietà, aiutando associazioni animaliste o sostenendo enti e associazioni nel portare avanti i propri programmi educativi, sanitari e di ricerca.

San Valentino, in tempi di crisi dovuta ai forti rincari che le famiglie hanno subito e continuano a subire, si traduce anche nell’occasione per regalarsi qualcosa a cui la coppia aveva dovuto rinunciare ma, naturalmente, è soprattutto sinonimo di cena romantica: i prezzi variano da città a città, ma anche su questo fronte si registrano rincari dal +6% al +25% circa. Secondo le stime, una coppia su tre si concederà una cena fuori casa, gli altri, in molti casi, si cimenteranno nella preparazione di ricette gourmet e prelibatezze tra le mura domestiche. Chi cenerà fuori, spesso, approfitterà di app e promozioni per ottenere sconti sulla cena.

Il Magazine
Italia Informa n° 2 - Marzo/Aprile 2024
Iscriviti alla Newsletter
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli