Nexi e Shopreme: insieme per migliorare l’esperienza di acquisto in store

- di: Barbara Bizzarri
 
Nexi, la PayTech italiana leader in Europa, annuncia una partnership strategica con Shopreme, società all’avanguardia nella realizzazione di sistemi di cassa avanzati, volta a soluzioni di pagamento che saranno introdotte progressivamente nel 2024. La distribuzione nei mercati chiave di Nexi inizierà in Germania, Austria e Svizzera, cui poi seguiranno l'Italia e i Paesi del Nord Europa.

Nexi e Shopreme: insieme per migliorare l’esperienza di acquisto in store

In base all’accordo, Nexi integrerà le soluzioni di self-checkout di Shopreme nella propria  offerta di prodotti e servizi per gli esercenti, a testimonianza dell’impegno comune delle  due aziende per ridisegnare l’esperienza di acquisto in-store, puntando concretamente su  praticità, efficienza e innovazione a vantaggio di tutti gli esercenti e consumatori europei: Siamo fermamente convinti che i pagamenti digitali possano essere un mezzo per creare  percorsi di acquisto coinvolgenti, frictionless ed efficienti, per questo ci impegniamo a  supportare gli esercenti nell’ innovare i layout dei loro negozi e le esperienze di acquisto dei loro clienti - ha dichiarato Roberto Catanzaro, Chief Business Officer, Merchant Solutions  di Nexi Group -. La combinazione delle competenze di Nexi nei servizi di incasso digitale con le soluzioni di cassa all'avanguardia di Shopreme è un passo importante in questo percorso: continueremo a fornire a tutti nostri clienti soluzioni di livello globale per consentire loro di aumentare i ricavi e l'efficienza, garantendo al contempo competenze, conoscenze e supporto tipici di una realtà radicata in tutti i territori in cui opera.”

Mentre l’Europa è concretamente impegnata nella transizione dal contante ai pagamenti digitali, le preferenze di acquisto dei consumatori si orientano sempre più verso soluzioni comode e innovative: cresce, infatti, la domanda di servizi self-service, di casse automatiche e di tecnologie di checkout da mobile in molti settori della vendita al dettaglio, come gli alimentari, la moda, il design per la casa, il travel retail e la cosmesi.  Inoltre, i commercianti stanno costantemente esplorando nuovi allestimenti per i propri punti vendita con gli obiettivi di aumentare il numero dei clienti e di offrire loro la massima comodità, ottimizzando al tempo stesso i costi in termini di dimensioni dei negozi. 

In questo contesto, la partnership consentirà a Nexi di integrare le innovative soluzioni di self-checkout di Shopreme nella propria proposta commerciale. Integrando la propria tecnologia al servizio della sicurezza dei pagamenti con le soluzioni di self-checkout per dispositivi mobili e totem di Shopreme, Nexi fornirà ai commercianti soluzioni di incasso in-store autonome per ridurre i tempi di coda, consentendo così al personale dei negozi di dedicarsi alla cura dei clienti.  “In Shopreme ci impegniamo a offrire un'esperienza di acquisto impeccabile e priva di interruzioni in tutti gli aspetti del percorso di acquisto - aggiunge Nico Müller, Chief Commercial Officer di Shopreme -: per questo è essenziale che vi sia un'ottima esperienza di pagamento. In Nexi abbiamo trovato un partner di eccellenza, in grado di offrire una vasta esperienza nella gestione delle complessità del mercato europeo dei pagamenti”.  

Notizie della stesso argomento
Trovati 77 record
Pagina
1
15/07/2024
Italian Exhibition Group, partnership strategica con Smart City Business Brazil
15/07/2024
Gruppo BPER lancia il servizio per le imprese "Transizione 5.0" con un plafond di un milia...
15/07/2024
Fondazione Compagnia di San Paolo presenta il Piano Strategico 2025-2028
15/07/2024
Nautica: il mercato globale raggiunge quota 33 miliardi
15/07/2024
Intesa Sanpaolo: 50 eccellenze italiane protagoniste all'Italian Excellences 2024
Trovati 77 record
Pagina
1
Il Magazine
Italia Informa n° 3 - Maggio/Giugno 2024
Newsletter
 
Iscriviti alla nostra Newsletter
Rimani aggiornato su novità
eventi e notizie dal mondo
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli