Elezioni 2022 - Chi ha detto cosa (9 agosto)

- di: Diego Minuti
 
Enrico Letta

Gli italiani hanno visto benissimo, c'è stato un patto sottoscritto e una parte ha deciso di non onorare la parola data. Secondo me in politica e nella vita è abbastanza grave. Che promesse puoi fare agli italiani se sanno che già con gli alleati rompi la parola data? Credo che Calenda abbia fatto capire che l'unico alleato con il quale può allearsi è Calenda stesso, se lo accetta.

Matteo Salvini

Adoro la musica e mi piace Jovanotti. Chi dopo la pandemia porta migliaia di ragazzi a divertirsi in maniera sana va solo aiutato e premiato. Se uno pensa di salvare l'ambiente fermando i concerti di Jovanotti sbaglia.

Francesco Boccia


Abbiamo scelto l’unità dei progressisti, non abbiamo mai cambiato idea. Questo schema ci ha consentito di vincere le Amministrative e le Regionali negli ultimi tre anni, anche quando, per diversi opportunismi, i vari partiti centristi da un lato e il M5S dall’altro non facevano lo sforzo unitario assieme al Pd. Spesso abbiamo dovuto vincere anche per loro, battendo la destra che fino a ieri era guidata da Salvini.

Rocco Casalino

Ho capito che la mia presenza in lista avrebbe scatenato polemiche e l’ultima cosa che voglio è arrecare un danno al Movimento o a Conte, a cui mi lega un rapporto di stima e affetto.

Matteo Salvini

Vogliamo estendere la flat tax al 15% anche per i dipendenti, Ci possiamo riuscire in cinque anni. Ci sono già persone che la pagano e sono le partite Iva.

Matteo Renzi


Davanti alla destra non si può gridare al fascismo, ma raccontare un'idea alternativa e più credibile di Paese. Spiace dirlo, ma il Pd ha sbagliato tutta l'impostazione incapace di scegliere tra coalizione di tutti e agenda Draghi. E il Pd che fa? Imbarca i No-Nato e parla di aumentare le tasse.

Andrea Cangini (ex di Forza Italia)

Il primo errore di Enrico Letta è stato quello di non avere sottoposto al Parlamento una legge elettorale compiutamente proporzionale.

Giovanni Toti

Sinceramente, anche noi che pure avevamo guardato con interesse al sogno di un centro macroniano che si carica sulle spalle le sorti del Paese, prendiamo atto che è tramontato nella canicola d'agosto.

Matteo Richetti


Carlo Calenda ha sempre agito con trasparenza, senza malafede. Se gli si può muovere un'obiezione è quella di avere peccato di ingenuità nei confronti del Pd, che si è messo a inseguire la prima sirena rossa che passava.



Carlo Calenda


Certo che sapevo di Fratoianni, Bonelli e Dio Maio. Ma con Enrico ero stato chiaro. Vuoi farli entrare? Falli entrare, ma non reggo la chiusura di un patto scritto anche con loro e serve un codice di condotta non posso tollerare un bombardamento mediatico contro di me. Che invece puntuale è cominciato un minuto dopo la chiusura dell'intesa con il Pd.

Chiara Apendino

La verità è che ci ho pensato a lungo perché negli ultimi mesi ho avuto il privilegio di potermi dedicare principalmente alla mia famiglia. Candidarsi voleva dire ripartire. Alla fine ho scelto di farlo; per amore verso il Movimento 5 Stelle e per rimettermi al servizio di Torino: da sindaca ho toccato con mano quanto sia essenziale fare rete con Roma.

Morgan

Non voterò Meloni, ma le ho scritto una lettera perché è la meno snob, le ho scritto personalmente con tutte le mie critiche, pesanti, al programma del suo partito.

Nicola Fratoianni

Per la costruzione di un Paese più verde e più uguale ci sono convergenze programmatiche anche con il M5s e sarei dell’idea di allargare al massimo la coalizione. Di fronte alle ultime novità di Calenda, credo che ognuno debba riflettere. Le porte al Movimento restano aperte ma non è tema sul quale posso pronunciarmi da solo.

Carlo Calenda

Ci incontreremo per discuterne, perché un accordo tra di noi non è né scontato né banale. Con Renzi ci sono rapporti deteriorati nel tempo, ci unisce una consonanza programmatica e ci dividono alcune scelte. Non avrei mai fatto un accordo di governo con il Movimento 5 Stelle.
Il Magazine
Italia Informa n° 4 - Luglio/Agosto 2022
Iscriviti alla Newsletter
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli