Edil San Felice: concluso con successo il collocamento su Euronext Growth Milan

 
Edil San Felice ha annunciato di aver ricevuto di aver ricevuto da Borsa Italiana il provvedimento di ammissione alle negoziazioni delle proprie azioni ordinarie sul mercato Euronext Growth Milan, con data di inizio delle negoziazioni fissata per mercoledì 27 settembre 2023.

Edil San Felice: concluso con successo il collocamento su Euronext Growth Milan

Il collocamento, riservato ad investitori istituzionali e investitori qualificati sia italiani che esteri, ha avuto ad oggetto 4.644.271 azioni ordinarie di cui 4.249.014 di nuova emissione e 395.257 azioni (circa il 10% delle azioni oggetto dell’offerta) nell’ambito dell’esercizio dell’opzione di over-allotment in vendita concessa dall’azionista The Sight S.r.l..

Il collocamento è avvenuto ad un prezzo di 2,53 euro per azione, per un controvalore complessivo di 11,75 milioni di euro (inclusivo di Euro 1 milioni relativi all’eventuale esercizio dell’opzione Greenshoe in vendita).

La nota specifica che il collocamento ha registrato una domanda superiore all’obiettivo di raccolta prefissato, con richieste di sottoscrizione da parte di investitori di primario standing, sia italiani che esteri (ca. 30% del controvalore della raccolta). Sempre nell’ambito del collocamento, il fondo Cresci al Sud, gestito da Invitalia, anchor investor dell’operazione, ha investito circa 3,5 milioni di euro.

Il prezzo di collocamento delle azioni oggetto dell’Offerta è stato fissato in 2,53 euro per azione, corrispondente ad una capitalizzazione di mercato della Società alla data di inizio delle negoziazioni pari a circa 48,7 milioni. Nel caso di mancato esercizio dell’opzione greenshoe concessa dall’azionista The Sight s.r.l., il flottante sarà pari a circa il 22,07% del capitale sociale dell’Emittente; assumendo l’integrale esercizio dell’opzione Greenshoe, il flottante sarà pari a circa il 24,13%. Attraverso la quotazione in borsa la società ha l’intenzione di raccogliere ulteriori risorse per proseguire il proprio percorso di crescita sia per linee interne sia esterne.

Lorenzo Di Palma, Amministratore Delegato di Edil San Felice (nella foto), ha commentato: "Oggi festeggiamo una tappa fondamentale della storia della nostra azienda. Da sempre abbiamo l’obiettivo e la missione di connettere l’Italia attraverso infrastrutture efficienti e sicure. Con l’ingresso in Borsa vogliamo mettere in sicurezza il nostro percorso di crescita, grazie al coinvolgimento di investitori che ci garantiranno maggiori risorse per continuare a crescere, sia per linee interne sia esterne, attraverso acquisizioni di società che operano in settori in forte sviluppo. Negli ultimi anni abbiamo avuto il merito di cogliere al meglio le opportunità di un mercato fortemente dinamico, rendendoci protagonisti di una crescita continua. Nel prossimo futuro, sono previsti consistenti investimenti nel risanamento di opere autostradali e grazie alle ulteriori risorse e alla fiducia che raccoglieremo dal mercato potremo giocare un ruolo di primo piano in questo processo".
Il Magazine
Italia Informa n° 2 - Marzo/Aprile 2024
Iscriviti alla Newsletter
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli