Cyberoo si proietta verso la cyber security del futuro: presentato il nuovo MDR

- di: Daniele Minuti
 
Cyberoo S.p.A. ha presentato il suo nuovo Managed Detection & Response, in occasione dell'annuale meeting con i partner operativi su tutto il territorio nazionale: l'innovativo MDR va a integrare funzioni all'avanguardia di Automatic Remediation, spingendo così l'azienda verso il futuro della cyber security aziendale.

Cyberoo si proietta verso il futuro: presentato il nuovo MDR

Due nuove configurazioni del nuovo MDR sono Cypeer Pure e Cypeer Sonic, algoritmi che rendono più facile il processo di mitigazione delle minacce e autorizzano decisioni in autonomia secondo logiche condizionali che avviino attività di Automadic Remediation in caso di rischio. Funzionalità che permetterà operazioni di bonifica senza l'intervento dell'operatore. Una possibilità resa concreta dall'investimento da 1,5 milioni di euro e al lavoro di una task force di specialisti Cyberoo a cui ha partecipato anche Gartner come consulente.

Annunciate anche delle novità per la piattaforma Cyber Security Intelligence, che adesso implementa la nuova funzionalità "Supply Scanner", grazie alla quale si potrà monitorare in modalità passiva l’esposizione ad internet di servizi e applicativi, identificando la presenza di eventuali vulnerabilità e mostrando debolezze strutturali e infrastrutturali a vantaggio di tutti gli operatori attivi nella supply chain. 

Veronica Leonardi, Executive Board Member e CMO di Cyberoo (nella foto), ha commentato: "Le novità che abbiamo presentato ai nostri partner durante questi due giorni segnano l’avvio di una nuova era per la gestione della cyber sicurezza aziendale. I nostri nuovi MDR sono il risultato del costante monitoraggio su un perimetro complessivo di 200 mila endpoint e l’analisi di migliaia di allarmi ogni giorno. È da questo patrimonio di informazioni – prosegue Leonardi – che siamo partiti con l’idea di valorizzarlo a vantaggio dei nostri clienti in continua crescita. Gli ultimi risultati di bilancio, +169% di ricavi per le attività di cyber security, d’altronde ci 2 hanno dato un’ulteriore spinta e le nuove soluzioni rafforzano la nostra fiducia per il futuro che ci attende".
Il Magazine
Italia Informa n° 4 - Luglio/Agosto 2022
Iscriviti alla Newsletter
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli