Credem: al via il progetto di solidarietà "Un giorno per gli altri"

- di: Daniele Minuti
 
Il Gruppo Credem ha ufficialmente dato il via a “Un giorno per gli altri”, progetto di solidarietà che nel 2022 arriva al suo quarto anno consecutivo (tornando in presenza, dopo due edizioni "da remoto") e che si concretizza in una serie di attività di volontariato svolte da dipendenti della banca presso una di associazioni distribuite su tutto il territorio nazionale.

Credem avvia il progetto di solidarietà "Un giorno per gli altri"

La nota specifica che il progetto è stato realizzato in collaborazione con Fondazione Sodalitas e che quest'anno hanno partecipato oltre 450 persone, che hanno svolto attività presso enti e associazioni certificate, che spazionao dalla raccolta di rifiuti abbandonato (insieme a Legambiente), passando per la distribuzione degli alimenti con Banco Alimentare, fino alla promozione della salute con Lega Italiana Lotta Contro i Tumori e Fondazione ANT.

"Un giorno per gli altri" rientra nel piano di iniziative di welfare aziendale e di futuro sostenibile sviluppate da Credem, finalizzate a favorire la creazione di valore economico-sociale per la collettività. Tutto reso possibile dalla concessione di giornate ai dipendenti di permesso retribuito, visto che il volontariato viene effettuato in orario di lavoro. 

Andrea Bassi, direttore del personale di Credem (nella foto), ha commentato: "Per il quarto anno consecutivo abbiamo riproposto l’iniziativa, non più solo da remoto, ma anche con attività in presenza. Wellbanking significa anche alimentare il legame e la sinergia con il tessuto sociale e associativo del territorio e anche in questo caso siamo riusciti nell’intento di collaborare con numerose associazioni. La sostenibilità delle politiche aziendali è sempre più un fattore determinante di crescita e di longevità organizzativa. Le nostre persone ogni anno aspettano con ansia questo appuntamento che consente loro di mettersi in gioco con grande sensibilità e coinvolgimento".
Il Magazine
Italia Informa n°6 - Novembre/Dicembre 2023
Iscriviti alla Newsletter
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli