Carenza di chip: Ford ferma produzione in alcuni stabilimenti in Nord America

- di: Brian Green
 
La Ford ha reso noto che, a causa della crisi determinata dalla carenza di chips, le sue fabbriche di Chicago, nella periferia di Detroit e Kansas City resteranno inattive per altre due settimane, estendendo le chiusure fino al 14 maggio. La stessa misura - della durata di una settimana, ad inizio di maggio - è stata adottata per un impianto che, nella Provincia canadese dell'Ontario, produce Suv.

Gli stop della produzione riguardano, soprattutto, la produzione di Suv e dei furgoni Transit Explorer così come del pick up F-150, uno dei modelli Ford più venduti. Lunedì scorso è ripresa la produzione nello stabilimento di camion alla periferia di Detroit, dopo una pausa di due settimane. Ma contestualmente è stato deciso il fermo (fino al 10 maggio) dello stabilimento per la produzione di pick-up di a Kansas City.

Dall'inizio di quest'anno, la carenza di semiconduttori ha costretto tutte le case automobilistiche ad annullare in modo intermittente i turni di fabbrica e spostare i programmi di produzione per deviare i chip verso veicoli ad alta priorità, principalmente camioncini e Sus più grandi che generano maggiori profitti.
Tuttavia, Ford è stata costretta ad annullare settimane di produzione nei suoi due stabilimenti F-150, limitando la fornitura di un modello che genera la maggior parte del suo profitto globale.

Stando alle analisi degli esperti, la crisi dovuta alla mancanza di componenti dovrebbe durare per tutto l'anno (secondo i report più pessimisti andrà anche oltre) e Ford non è l'unica delle grandi aziende costretta a fermare temporaneamente i suoi lavori per questo motivo: General Motors lo aveva già reso noto e a esse si aggiungono Black Shark 4 Pro e persino colossi come Microsoft o Sony, nonostante le loro enormi capacità, hanno dovuto rallentare dei lavori per un problema che si fa sempre più presente anche a livelli così alti.
Il Magazine
Italia Informa - N°2 Marzo-Aprile 2021
Iscriviti alla Newsletter
 
Le ultime Notizie