Login

CDP investe nelle start-up sportive: parte il progetto WeStartUp

- di: Daniele Minuti
 
CDP e StartUpBootcamp hanno tenuto una conferenza stampa per presentare ufficialmente il progetto denominato WeSportUp, che punta a diventare il primo acceleratore di start-up e Piccole e Medie Imprese innovative concentrandosi in particolare nel settore dello sport e in quello della salute.

Il programma, che avrà sede a Roma, è stato esposto in un evento a cui hanno partecipato l'ad di CDP Fabrizio Palermo, il Presidente e ad di Sport e Salute Vito Cozzoli, l'ad di StartUpBootcamp Alceo Rapagna e Francesca Bria con Enrico Resmini, rispettivamente presidente e ad di CDP Venture Capital.

La dotazione iniziale del progetto è di 1,2 milioni di euro che serviranno per scegliere e coinvolgere 30 fra PMI e startup nei prossimi 3 anni (oltre che puntare alla partnership con imprese esterne che abbiano interesse nel velocizzare il loro progetto di innovazione), dando precedenza a quelle con sede nel nostro paese. WeSport si concentrerà in particolare nei campi di performance degli atleti, attenzione alla salute e alla nutrizione, oltre che allo sviluppo di tecnologie nelle strutture sportive, engagement con le tifoserie, e-sport e sostenibilità.

Vito Cozzoli ha commentato l'apertura del progetto, con le parole riprese da Calcio&Finanza: "Lo sport è studio, salute, economia e lavoro: la tecnologia deve aiutare questo mondo a trovare una dimensione diversa, questo progetto è il nostro contributo per promuovere lo sport sociale, lavorare con CDP ha questo scopo".

Francesca Bria gli fa eco, dando anche una visione più concreta del progetto: "Questo programma vuole portare alla nascita di un polo dell'imprenditoria innovativa con l'obiettivo di rilanciare economicamente il settore dello sport colpito dall'emergenza sanitaria. Ci concentreremo sullo sviluppo di tecnologie digitali e startup che hanno forte potenziale di crescita. Questo progetto vuole essere un segnale di ripresa per l'ecosistema sportivo che è importantissimo per l'Italia. Ma solo grazie al lavoro delle federazioni, degli atleti, dei medici, delle associazioni e delle imprese: questo settore indica la strada del benessere e dell'innovazione, fondato su valori come l'integrazione e l'unione di cui abbiamo molto bisogno in questo periodo storico".
Tags: sport, cdp
Iscriviti alla Newsletter
 
Le ultime Notizie
Il Magazine
Italia Informa - N°6 novembre-dicembre 2020