Borse: i mercati risentono delle incertezze di Wall Street

- di: Redazione
 
I mercati globali sembrano avere risentito oggi dell'andamento di Wall Street, che, per il secondo giorno consecutivo, ieri ha chiuso le contrattazioni in terreno negativo. Il CAC 40 francese ha perso lo 0,3% nelle prime contrattazioni a 7.169,30, mentre il DAX tedesco ha perso lo 0,4% a 15.455,07. Il FTSE 100 britannico è sceso dello 0,2% a 7.893,92.

Borse: i mercati risentono delle incertezze di Wall Street

Tra le borse europee, l'unica ad avere aperto con il segno positivo è stata Milano, con un + 0,19, a 27.554,95. Il benchmark giapponese Nikkei 225 ha guadagnato lo 0,3% per finire a 27.670,98. Lo S &P/ASX 200 australiano è sceso dello 0,8% a 7.433,70. Il Kospi della Corea del Sud è sceso dello 0,5% a 2.469,73.

L'Hang Seng di Hong Kong ha perso il 2,0% a 21.190,42, mentre lo Shanghai Composite ha perso lo 0,3% a 3.260,67. Anche le azioni di Mumbai e Taiwan sono diminuite. L'attenzione ora si sposta sulla prossima settimana, quando saranno pubblicati gli aggiornamenti sull'inflazione negli Stati Uniti e nel Regno Unito, nonché i dati sulle vendite al dettaglio e sulla produzione industriale americani. per martedì è previsto che il Giappone renda noti i dati sulla crescita economica per l'ultimo trimestre del 2022. Giovedì, l'S &P 500 è sceso dello 0,9% mentre il Dow Industrials ha perso lo 0,7%. Il composito Nasdaq è sceso dell'1%. Nel commercio di energia, il greggio USA di riferimento ha guadagnato 1,88 dollari, a 79,94 dollari al barile nel commercio elettronico sul New York Mercantile Exchange. Il Brent è salito di 2,09 dollari a 86,59 dollari al barile.
Notizie della stesso argomento
Trovati 48 record
Pagina
1
21/06/2024
Italian Exhibition Group inaugura la prima edizione di Sigep Asia
21/06/2024
Materie prime, appello di Assofond: "Necessaria una filiera europea"
21/06/2024
Erion: oltre l’87% del consumo di risorse nell’UE dipende ancora da paesi terzi
21/06/2024
Fincantieri e Viking siglano accordi per due navi da crociera
20/06/2024
Turismo congressuale, Osservatorio Italiano dei Congressi e degli Eventi-OICE: nel 2023 cr...
20/06/2024
SIOS24 Summer: nei primi 6 mesi del 2024 cresce il numero dei finanziamenti in startup (+3...
Trovati 48 record
Pagina
1
Il Magazine
Italia Informa n° 2 - Marzo/Aprile 2024
Newsletter
 
Iscriviti alla nostra Newsletter
Rimani aggiornato su novità
eventi e notizie dal mondo
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli