Borsa: in Asia guadagna solo Tokyo, sotto la spinta dell'esito delle elezioni parlamentari

- di: Redazione
 
I mercati asiatici (ad eccezione della Borsa di Tokyo, spinta dal risultato delle elezioni per la Camera alta, che hanno registrato la scontata vittoria del Partito Liberal Democratico, al governo) hanno subito degli arretramenti, attribuiti dagli analisti alle forti preoccupazioni per l'inflazione, che ha ormai raggiunto livelli globali, e agli strascichi della crisi pandemica, che hanno influenzato negativamente gli investitori.

Borsa: in Asia guadagna solo Tokyo, sotto la spinta dell'esito delle elezioni parlamentari

In Giappone, il Nikkei è balzato dell'1,1% a 26.812,30, dopo che il Partito Liberal Democratico, anche sulla spinta emotiva per l'assassinio dell'ex premier Shinzo Abe alla vigilia della consultazione, ha vinto nettamente le elezioni. Una affermazione che rafforza il governo di Fumio Kishida, che sembra destinato a governare fino alle prossime elezioni politiche del 2025, dando continuità all'azione del governo.

Anche perché il partner di governo del partito di Kishida, il Komeito, ha ottenuto un buon successo, così che la coalizione di governo ha consolidato la sua maggioranza nella camera alta. Sul fronte delle borse della regione asiatico-australe, l'S &P/ASX 200 australiano è sceso dell'1,1% a 6.602,20. Il Kospi della Corea del Sud ha perso lo 0,4% a 2.340,27. L'Hang Seng di Hong Kong è scivolato del 3% a 21.067,38, mentre lo Shanghai Composite è sceso dell'1,2% a 3.314,60. L'Hang Seng di Hong Kong è scivolato del 3% a 21.067,38, mentre lo Shanghai Composite è sceso dell'1,2% a 3.314,60.

I mercati cinesi sono andati in territorio negativo, per quanto riguarda le azioni ''tecnologiche'', dopo che le autorità di regolamentazione del mercato di Pechino hanno multato le società per non aver segnalato, per come era stato richiesto, le transazioni passate. Il gigante dell'e-commerce Alibaba è crollato del 6,8% mentre Tencent Holdings ha perso il 3,2%.
Il Magazine
Italia Informa n° 4 - Luglio/Agosto 2022
Iscriviti alla Newsletter
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli