Antares Vision Group: accordo col Pastificio Rana per sicurezza dei prodotti e integrità del packaging

- di: Daniele Minuti
 
Antares Vision Group e il Pastificio Rana ampliano la loro collaborazione, iniziata nel 2019 con la fornitura di innovativi sistemi di ispezione per valutare la presenza di microfori nelle confezioni: il Gruppo ha infatti fornito al leader mondiale nel campo della pasta fresca macchine di ispezione con tecnologia FT System agli stabilimenti italiani e quelli a Bartlett (Chicago, Illinois, Stati Uniti).

Antares Vision Group: accordo col Pastificio Rana per sicurezza dei prodotti e integrità del packaging

La nota ufficiale spiega: "Non visibili a occhio nudo e non ispezionabili, se non a campione, i microfori causano al prodotto danni importanti in termini di shelf-life e modifica delle caratteristiche organolettiche. Il controllo qualità viene effettuato sul prodotto confezionato senza dover ridurre la velocità di linea né la composizione del gas utilizzato per la conservazione del prodotto. Il rilevamento in linea della presenza dei microfori utilizza la spettroscopia IR (infrarossa) che permette di individuare in maniera selettiva, rapida e accurata la presenza di molecole target che fuoriescono dalla confezione e anche difetti nella saldatura. La spettroscopia IR ha rivoluzionato la modalità di effettuare il controllo qualità in linea nel confezionamento in MAP permettendo di individuare i microfori sul 100% della produzione e superando così i controlli a campione".

Fabio Forestelli, CEO di FT System e Membro del Consiglio di Amministrazione di Antares Vision Group, ha commentato: "Siamo orgogliosi di consolidare questa partnership con il Pastificio Rana, sia grazie all’eccellenza tecnologica nelle soluzioni per il controllo della qualità e dell’integrità del prodotto, sia grazie alla nostra presenza mondiale. Investire in ricerca e innovazione è nel DNA di Antares Vision Group: oggi siamo in grado di offrire un ecosistema tecnologico completo per garantire la sicurezza alimentare nonché soluzioni di tracciabilità e di efficienza, per proteggere ogni prodotto dall’origine e monitorarlo durante ogni step di filiera fino al consumatore finale, per ridurre la contraffazione, e porsi al fianco delle aziende agroalimentari e della GDO come loro partner tecnologico".
Il Magazine
Italia Informa n°6 - Novembre/Dicembre 2023
Iscriviti alla Newsletter
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli