Banche, la valutazione di Altroconsumo: "Cresce affidabilità, in 2023 oltre il 40% è a 5 stelle"

- di: Barbara Bizzarri
 
Altroconsumo Investi, a un anno di distanza dall’ultima indagine, ha valutato l’attuale stato di salute delle banche italiane con lo scopo di comprendere quali sono le più solide e attrezzate per sopportare le difficoltà future. In generale i risultati sono confortanti, ma una banca non vale l’altra: Altroconsumo ha stilato una sua classifica degli Istituti migliori per solidità e impatti sul portafoglio dato che, quest’anno, il carovita ha avuto impatti significativi anche sui bilanci delle banche. Da un lato, ha spinto la Banca Centrale Europea ad alzare i tassi di interesse per fermare l’inflazione, con il conseguente aumento da parte delle banche dei tassi da incassare sui mutui, ma non quelli da pagare sui depositi, e da mesi si discute dell’applicazione di una controversa tassa sugli extra-profitti degli istituti di credito. D’altra parte, la corsa dei prezzi rischia di portare a un rallentamento dei consumi delle famiglie e degli investimenti delle imprese, con conseguenti effetti negativi sui conti delle banche.

Banche, la valutazione di Altroconsumo: "Cresce affidabilità, in 2023 oltre il 40% è a 5 stelle"

Secondo l’ultima rilevazione realizzata da Altroconsumo Investi, la situazione è tuttavia rassicurante: il numero di banche che hanno ottenuto un giudizio massimo di affidabilità è ulteriormente salito. Nel 2023 sono più del 40% gli Istituti che hanno ottenuto una valutazione di cinque stelle, rispetto al 36% del 2022. Si può affermare quindi che il settore bancario italiano è mediamente pronto ad affrontare le sfide future.

Il fatto che le banche abbiano raggiunto un buon livello di solidità, tuttavia, non sempre significa che siano convenienti. Partendo dai conti correnti e dai conti deposito, Altroconsumo Investi consiglia quale Banca scegliere e offre suggerimenti su come inserire azioni e obbligazioni bancarie in una strategia di portafoglio ben diversificata: "La nostra indagine annuale ha evidenziato come sia sempre maggiore il numero di banche con un elevato giudizio di affidabilità, e ciò è rassicurante per i risparmiatori italiani - ha dichiarato Alessandro Sessa, Direttore Responsabile Altroconsumo Investi -. Al di là del quadro generale, è importante che ogni singolo consumatore verifichi la solidità della propria banca per capire come comportarsi".

Il Magazine
Italia Informa n°6 - Novembre/Dicembre 2023
Iscriviti alla Newsletter
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli