Corea del Nord, Pyongyang lancia due missili nel Mar Giallo

 
Le autorità sudcoreane hanno denunciato il lancio questa mattina da parte della Corea del Nord di due missili da crociera nel Mar Giallo, tra la costa cinese e la penisola coreana, nel centesimo giorno dall'insediamento del presidente sudcoreano Yoon Suk-yeol. Per Pyongyang si tratta del quarto lancio da quando il governo Yoon è entrato in carica, il primo di un missile balistico in due mesi, dal 5 giugno, secondo quanto precisato dall'agenzia di stampa sudcoreana Yonhap. Il lancio segue di due giorni la proposta del presidente sudcoreano di un programma di aiuti alla Corea del nord in cambio della denuclearizzazione del paese, annunciato nel suo discorso per la Giornata nazionale della Liberazione della Corea. Seoul ha proposto un programma alimentare su larga scala, ed assistenza nel potenziamento delle infrastrutture nel settore energetico oltre che per porti ed aeroporti. Yoon ha anche offerto aiuti destinati ai settori agricolo, sanitario e finanziario. (ADNKRONOS)
Il Magazine
Italia Informa n° 4 - Luglio/Agosto 2022
Iscriviti alla Newsletter
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli