Cassa Centrale incontra le Banche nel meeting annuale dedicato al risparmio gestito e alla bancassicurazione

 
Focus sul risparmio gestito e sulla bancassicurazione per il Gruppo Cassa Centrale. Il meeting si è svolto a Villa Castelbarco, a Vaprio d’Adda, con gli interventi di Sandro Bolognesi, Amministratore Delegato e Direttore Generale di Cassa Centrale Banca, Enrico Salvetta, Vicedirettore Generale Vicario e Direttore Finanza di Cassa Centrale Banca, nonché Amministratore Delegato di Assicura, Marco Galliani, Vice Direttore Finanza di Cassa Centrale Banca e Responsabile del Servizio Wealth Management, Cristiano Carlin, Vice Direttore di Assicura Agenzia, e Donatella Principe, Market and Distribution Strategy Fidelity International.

Nel corso del meeting sono state rappresentate le attività che hanno costantemente impegnato il Gruppo in questi anni, con il completamento dell’offerta in termini ESG del risparmio gestito e un trend di crescita che ha consentito di raggiungere il terzo posto in Italia nell’ambito delle gestioni patrimoniali retail (550 milioni di Euro di nuova raccolta nel 2022) e di guadagnare posizioni importanti anche nei fondi comuni, con 520 milioni di Euro di nuova raccolta e 20 mila nuovi Piani di Accumulo NEF. Questo nonostante un contesto storico complicato, nell’ambito del quale molte realtà soffrono la riduzione delle masse.

Nella valorizzazione della nuova partnership bancassicurativa con Assimoco è centrale il piano di sviluppo dell’offerta, con la presentazione dei nuovi prodotti vita finanziari “SìCresce Sereno” e “SìCresce Dinamico”, che consentiranno di proseguire e rafforzare ulteriormente il percorso intrapreso dal Gruppo attraverso Assicura Agenzia. La produzione 2022 sulle polizze finanziarie è stata di 550 milioni di Euro, a cui si affiancano 70 milioni di Euro dei fondi pensione.

Il 2023 proseguirà con l’evoluzione del modello di consulenza per valorizzare ulteriormente l’offerta di soluzioni e prodotti di investimento rivolti alla clientela. Questo eleverà sensibilmente il livello della consulenza che le Banche affiliate del Gruppo Cassa Centrale potranno mettere a disposizione dei clienti, rinforzando ulteriormente il loro ruolo di banche vicine alle persone. Un ruolo particolarmente importante in un contesto di mercato difficile come l’attuale, in coerenza con i valori cooperativi del Gruppo e con la centralità che il risparmio gestito e la bancassicurazione rivestono nel Piano Strategico recentemente approvato.
Il Magazine
Italia Informa n° 4 - Luglio/Agosto 2022
Iscriviti alla Newsletter
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli